Pediluvi naturali home made: consigli e ricette per piedi leggeri, belli e curati

Pediluvi naturali fai da te: ecco alcune ricette per avere piedi belli, leggeri e curati in casa! Scopriamo di cosa si tratta.

ricette pediluvi naturali home made piedi curati
Pediluvio (Foto di Charles Thompson da Pixabay)

Chi ha detto che per avere piedi belli e curati bisogna andare per forza da professionisti? Ci sono alcune ricette da fare in casa e che vi permettono di avere dei piedi sani senza spendere una fortuna.

Quello che non tutti sanno è che per avere dei piedi perfetti, oltre ad avere delle ottime scarpe con cui camminare, c’è bisogno anche di dedicargli delle attenzioni almeno una volta a settimana.

A tal proposito, vogliamo proporvi alcune ricette di pediluvi naturali da fare in casa per avere dei bellissimi piedi curati. Siete curiosi? Scopriamo insieme cosa vi occorre.

Pediluvi naturali: ricette per piedi perfettamente curati in casa

Per avere dei piedi perfettamente curati e super lisci, ci sono alcune ricette home made per dei pediluvi naturali che vi lasceranno di stucco.

ricetta pediluvi naturali piedi curati
Pediluvio (Foto di graceie da Pixabay)

Possiamo suddividere i pediluvi in 4 categorie: il rigenerante, il rilassante, il rinfrescante e il curativo.

Per il pediluvio rigenerante dovete procurarvi una bacinella e riempirla di acqua calda e decotto alla camomilla con un cucchiaio di sale grosso.

Mescolate il tutto dopodiché inserite i piedi e lasciateli in ammollo per circa 10 minuti. A questo punto, tamponate i piedi con l’asciugamano, idratateli con un olio di mandorle e avete finito.

Se invece avete bisogno di rilassarvi partendo, appunto, dai piedi allora ripetete il procedimento del pediluvio rigenerante sostituendo il decotto di camomilla con un cucchiaino di senape in polvere.

Per quanto riguarda il pediluvio rinfrescante, invece di acqua calda dovrete utilizzare acqua fredda e aggiungere qualche cubetto di ghiaccio.

Versate all’interno un cucchiaio di bicarbonato, un paio di gocce di olio essenziale all’eucalipto. Mettete in ammollo i piedi e sarete completamente avvolti in una sensazione di freschezza totale.

Il pediluvio curativo: il trucco per alleviare dolori e aiutare la circolazione

Infine, c’è il pediluvio curativo. Questo è molto indicato in casi di gonfiore, per chi soffre di circolazione, dolori o varici. Procuratevi due bacinelle.

Una la riempite con acqua fredda a 25° e la seconda con acqua calda a 38° con un cucchiaio di bicarbonato ed un paio di gocce di olio essenziale al limone.

Mettete in ammollo i piedi prima nella bacinella con acqua calda per un paio di minuti. Ora, passateli nell’acqua fredda per un paio di minuti.

Ripetete l’operazione per minimo 4 volte. Quando avrete finito, tamponate i piedi con l’asciugamano e massaggiateli con del burro di Karitè o un olio a vostro piacimento.

In tutti i casi di pediluvio, dopo che avrete massaggiato i piedi con il prodotto da voi scelto, ricopriteli con un calzino di spugna. È consigliato fare il pediluvio prima di mettervi a letto.

In questo modo i piedi riposeranno per tutta la notte e saranno ben idratati. Un altro consiglio che mi sento di darvi, per esperienza personale, riguarda l’olio extra vergine d’oliva.

Se avete pelle secca sotto la pianta del piede e non solo, lavatelo con acqua calda, tamponate con l’asciugamano e massaggiate con dell’olio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Capelli fragili? Prova queste tisane alle erbe, risultati assicurati

ricette pediluvi naturali home made piedi curati
Bicarbonato di sodio (Foto di NatureFriend da Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Pelle screpolata dal freddo? Questi cibi ti aiutano a curarla: i rimedi naturali

Lasciatelo per una notte intera coperto da un calzino e la mattina rimarrete senza parole! Tutte le cellule morte saranno eliminate e avrete un piede liscio come la pelle di un bimbo.