Penne ai 7 peccati, variante senza sugo e con un giochetto da enigmistica, super golosa

Le penne ai 7 peccati è una divertente ricetta dal gusto super e dall’elaborazione quasi da enigmistica. I peccati vengono fatti se non prepari questo piatto e il calcolo è in relazione agli ingredienti: curioso, divertente e super goloso.

ricetta Penne 7 peccati
Penne panna prosciutto piselli (Foto di denio109 AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Penne alle 7 P, vero peccato di gola. ll segreto sta tutto nel sugo
  2. Lasagne al pomodoro vegetariana, digeribile, ottima ricetta per tutte le occasioni
  3. Pancake alla pizza. super golosi da sparire subito, ottima alternativa per i bambini

La ricette delle “7 P” è tipica toscana nelle diverse varianti. La caratteristica di questa ricetta è che deve avere almeno 7 ingredienti che iniziano con la lettera “P”. Infinite le varianti combinando i diversi ingredienti secondo i gusti.

Veloce e cremosa, è una ricetta che può essere preparata “all’ultimo minuto” per pranzi improvvisati e che ti permetteranno di creare un’atmosfera divertente con il racconto delle “7 P”. Con la giusta presentazione, come in foto, può essere utilizzato in un pranzo formale.

Ingredienti e preparazione delle penne ai 7 peccati

Ingredienti per 4 porzioni. Tempo di preparazione: 20 minuti. Puoi sostituire la panna con un formaggio spalmabile: occorre trovarne uno che inizia con la lettera “P” e non è molto difficile: philadelfia!

Puoi utilizzare altri ingredienti che iniziano con la lettera “P”: peperoni, prosciutto, pecorino, la passata di pomodori entra di diritto in quanto ha ben 2 “P” ma se vuoi sostituirla con i pomodori pelati, il conto delle 2 “P” rimane lo stesso e il sapore sarà altrettando gustoso!

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

 

ricetta Penne 7 peccati
Passata e panna (Foto di Jay hyun AdobeStock)

INGREDIENTI

PREPARAZIONE

Lava e pulisci il porro. Sminuzzalo e fallo rosolare in una padella capiente con un filo di olio. Aggiungi la pancetta, il peperoncino. Appena il porro si sarà imbiondito aggiungi i piselli, mescola e appena si sarà asciugata la parte liquida, aggiungi la panna.

Copri con un coperchio e lascia cuocere a fiamma bassa per qualche minuto, aggiungi il sale e mescola di tanto in tanto. Dopo un paio di minuti spegni e lascia riposare. Nel frattempo metti una pentola sul fuoco con l’acqua per la pasta.

Appena la pasta è ben al dente, prendila con una schiumarola e versala direttamente nella padella con  la panna. In questo modo si porta dietro un po’ di acqua di cottura. Lascia cuocere la pasta ancora qualche minuto, mescolando.

 

ricetta Penne 7 peccati
Penne 7 peccati variante con la passata di pomodoro (Foto di denio109 AdobeStock)

Spegni e impiatta, spolvera con un po’ di pepe, se non hai usato il peperoncino in precedenza e il parmigiano grattugiato. Aggiungi il prosciutto e il prezzemolo tritato grossolanamente e qualche fogliolina per guarnire.