Pennette con cime di rapa e pinoli, l’abbinamento originale dal gusto inconfondibile

Le pennette con cime di rapa e pinoli sono un piatto dal gusto particolare con un abbinamento peculiare tra verdura e semi croccanti: il loro sapore vi sorprenderà

Pinoli
Pinoli (Instagram)

Un primo piatto dal sapore ricco e gustoso è di sicuro la pasta con le cime di rapa e i pinoli. In cucina c’è bisogno anche e soprattutto di fantasia, questa pietanza vi sorprenderà grazie al sapore unico, corposo ma leggero allo stesso tempo.

Abbinare le cime di rapa ai pinoli vuol dire unire i nutrienti delle verdure fresche alla croccantezza di questi semi di solito usati anche per preparare un delizioso pesto di basilico ma non solo. I vostri amici e parenti rimarranno soddisfatti e piacevolmente sorpresi da queste pennette ricche di gusto.

Pennette con cime di rapa e pinoli, la ricetta

In alternativa alla pasta di grano duro tradizionale potreste optare anche per quella integrale ricca di fibre. Inoltre con l’aggiunta finale di una spolverata di parmigiano reggiano, che contiene un alta quantità di proteine, avrete un piatto digeribile e con pochi grassi.

Pennette cime di rapa e pinoli
Pennette cime di rapa e pinoli (Instagram)

Ingredienti per due persone

30 grammi di Pinoli

150 grammi di cime di rapa

1 peperoncino

1 spicchio d’aglio

Sale q. b.

Pepe q. b.

180 grammi di pasta

Parmigiano reggiano q. b.

Procedimento

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Vellutata di porri e patate con semi di zucca, la ricetta adatta per l’autunno

Per preparare questo gustosissimo piatto per prima cosa tagliate e lavate le cime di rapa e calatele in acqua bollente per soli 5 minuti. Nel frattempo preparate in un tegame capiente un soffritto di aglio, olio e peperoncino.

Adesso sminuzzate in maniera grossolana le cime di rapa che si saranno intiepidite e versatele nel vostro soffritto. Mettete a cuocere le pennette e con l’acqua di cottura inumidite le rape. Tostate poi in una padella i vostri pinoli. Colate la pasta e saltatela con le cime di rapa. Versate poi sopra i pinoli croccanti e una spolverata di parmigiano reggiano e servite le pennette ancora calde.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Ziti lardiati, la ricetta tradizionale per la domenica della cucina campana