Peperoni e mozzarella al forno. Piatto unico con tutti i nutrienti: guarda come fila

Peperoni e mozzarella insieme danno vita a un qualcosa di magico, super filante. Un piatto buonissimo con cui deliziare qualsiasi palato. Facilissimo da preparare, è una bontà stratosferica.

Mozzarella peperoni
Mozzarella peperoni (Foto di Sebastian Coman Photography da Pexels)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Filante e nutriente. Questo è il mix creato dalla mozzarella unita ai peperoni: si tratta di una proposta da batticuore ideale per stupire i commensali. Per una soluzione come salva cena realizza in tempi record grazie a questo piatto buonissimo.

Basato dal mix mozzarella e peperoni, si tratta di una proposta super golosa dalla consistenza morbida molto consigliata per fare un figurone con i commensali.

I loro gusti differenti si uniranno al meglio creando una sinfonia senza precedenti: quello che si potrà gustare è un capolavoro di gusto, realizzato con una ricetta dai pochi step.

Peperoni e mozzarella al forno: la ricetta

Per una golosità mozzafiato arriva una proposta senza precedenti: si tratta di un piatto basato su mozzarella e pomodori.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Come rendere peperoni digeribili metodi furbi
Peperoni (Foto di KaiPilger per Pixabay)

INGREDIENTI

  • 2 peperoni rossi
  • 3 cucchiai di pangrattato q.b.
  • 1 mozzarella fresca o in panetto
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano
  • basilico fresco tritato
  • pomodorini ciliegino q.b.
  • olive nere denocciolate a rondelle

PROCEDIMENTO (circa 30 min)

Si parte lavando i peperoni e i pomodori per poi asciugarli con la carta assorbente e dividerli a metà. Di seguito si mettono in un pirofila per poi versare sopra l’olio.

Al loro interno si inserite la mozzarella a fette e le olive tagliate in due, si arrotolano e si spolvera con il parmigiano e pangrattato.

 

Insalata di asparagi
Mozzarella (foto da Pixabay)

Il tutto va cotto a 180 gradi per 20 minuti per poi girare sfornare questa preparazione golosa e unica da servire come antipasto, secondo oppure nell’ambito di un aperitivo gourmet indimenticabile. In ogni caso si farà un figurone, portando in tavola gusto e colore.