Perché lo stress fa ingrassare? Consigli e rimedi

Lo stress è uno stato d’animo sempre più diffuso. I suoi effetti impattano anche sulla forma fisica, ecco come contenerli.

Stress e ingrassare: ecco come combatterlo
Stress (Foto di Andrea Piacquadio da Pexels)

Ansia, senso di pesantezza, preoccupazioni alle stelle. Lo stress colpisce sempre più persone, in una società improntata sulla velocità e il proliferare degli impegni.

Tra le innumerevoli giornate vissute con il pilota automatico è facile sentirsi sopraffatti e questo incide sullo stato generale dell’individuo.

Da un peggioramento della salute, a problemi di insonnia, tra i suoi effetti nefasti rientra anche l’aumento di peso. Questo non accade sempre in quanto alcune persone in preda all’ansia perdono l’appetito, dimagrendo drasticamente.

Ma c’è chi invece con l’aumentare dei problemi stimola il cortisolo, incrementando di conseguenza i kg sulla bilancia. Inoltre in alcuni soggetti un periodo nero viene affrontato con ripetuti spunti consolatori a base soprattutto di zuccheri.

Stress, il motore delle abbuffate: i rimedi

Sentendosi sotto stress molte persone si buttano sul cibo per dimenticare le ansie. In particolare su snack e dolciumi in modo da concedersi una coccola di piacere momentaneo.

Mangiare veloce: aumenta il colesterolo
Mangiare abbuffandosi (Foto di Tim Samuel da Pexels)

Questo impatta non solo sulla salute, ma anche sulla forma fisica portando a ingrassare in breve tempo e peggiorando la propria situazione già negativa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > Cibi anti stress, i sei alimenti miracolosi che combattono il malessere del secolo

Se già si stanno vivendo difficoltà aggiungere un aumento di peso porta  a sentirsi ancora peggio, con un problema in più da affrontare. Per risolvere questa situazione è bene ripartire da se stessi, affidandosi anche a un percorso di psicoterapia se necessario.

Ogni vita è contraddistinta da problematiche e periodi meno facili, ma la differenza sta nel mind-set con cui si affrontano. Per aiutarsi a vivere le criticità con la minor ansia possibile è necessario mettere in atto una serie di azioni quotidiane per ritrovare la calma.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > Dieta intermittente, benefici evidenti subito su glicemia, colesterolo e peso in eccesso

 

Dormire
Dormire-foto pixabay (Claudio Scott)

In fatto di tavola è bene puntare su cibi depurativi, evitando eccitanti come caffeina e alcool, da mangiare con lentezza per vivere quanto più possibile nel momento presente. A questo si ricollega la pratica della meditazione da attuare a mattino e a sera per sgomberare la mente dai pensieri stressanti. Di vitale importanza poi dormire il giusto numero di ore, per rigenerarsi al meglio, e fare attività fisica, per scaricare le energie.