Pizza pronta in sole 2 ore: così sfornerai una margherita in tempo record

Ami la pizza ma odi i lunghi tempi di lievitazione? Ecco come sfornare la pizza in sole due ore grazie a questo trucchetto.

pizza trucco lievitazione veloce
Pizza, come farla lievitare velocemente (Foto di stanislav_uvarov AdobeStock)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

Simbolo dell’Italia nel mondo, la pizza è uno dei cibi più amati in assoluto. Molto popolare soprattutto nel nostro Paese, dove viene gustata in ristoranti e pizzerie, la pizza si può realizzare anche a casa.

Anche se sembra semplice da realizzare però, questa leccornia nasconde in realtà numerose insidie che potrebbero compromettere la preparazione. Occorre quindi seguire scrupolosamente la ricetta, cercando gli ingredienti giusti e rispettando la preparazione e i tempi di attesa.

E proprio i tempi di attesa, di lievitazione nello specifico, spaventano i più, allontanandoli dall’idea di preparare una bella pizza fatta in casa per il sabato sera.

Eppure, esiste un trucchetto che permetterebbe di avere una pizza lievitata in sole due ore. Ecco qual è.

Pizza pronta in due ore, ecco come

Come sappiamo, la preparazione della pizza prevede come prima cosa un impasto, e in seguito appunto la lievitazione. L’impasto è fatto da farina, acqua, olio e lievito, che servirà appunto a farlo lievitare e renderlo digeribile, elastico e soffice.

pizza trucco lievitazione veloce
Impasto (foto di Parilov AdobeStock)

Per ottenere un risultato eccellente, la preparazione totale richiede svariate ore e molta organizzazione, tra l’impasto e i tempi di attesa per la lievitazione appunto.

Tuttavia, è possibile ridurre i tempi grazie a un’organizzazione diversa, che prevede l’uso di uno strumento essenziale in cucina: la planetaria.

Con l’aiuto della planetaria, riusciremo notevolmente ad abbattere i tempi relativi alla preparazione dell’impasto. Mettiamo infatti tutti gli ingredienti all’interno della ciotola e con il gancio in funzione cominciamo ad impastare, così da ottenere il nostro panetto velocemente e anche con poca fatica.

Una volta che l’impasto ha riposato per circa 30 minuti coperto da un panno, stendiamolo direttamente sulle teglie, quindi lasciamolo lievitare ancora per 2 ore nel forno spento.

pizza trucco lievitazione veloce
Pizza pronta in poche ore (foto di bnenin AdobeStock)

A questo punto possiamo accendere il forno a 220° e condire le nostre pizze, per poi infornarle per 15 minuti. Per un risultato eccellente, vi consigliamo di mettere prima solo il pomodoro, mentre tutti gli altri condimenti, compresa la mozzarella, è preferibile aggiungerli a pochi minuti dalla fine della cottura.