Come preparare una pita soffice con salsa tzatziki

Il modo ideale per servire un gustoso e leggero antipasto è preparare la pita, un tipo di pane accompagnato con la salsa tzatziki, piatto tipico della meravigliosa tradizione culinaria greca

Pita e salsa tzatziki
Pita e salsa tzatziki (foto da AdobeStock di cook_inspire)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La cucina greca è una delle più apprezzate e famose del mondo. Fra i suoi piatti più tipici c’è sicuramente la gustosissima pita, un pane a doppia lavorazione solitamente accompagnato con la salsa tzatziki.

Preparare questa vera delizia non solo è molto semplice ma permette di portare in tavola una pietanza dal sapore unico e inconfondibile che ci farà guadagnare i complimenti dei nostri ospiti.

Un modo meraviglioso per sorprendere con un gusto e leggerezza specialmente se accompagniamo la pita con la salsa tzatziki ai classici spiedini greci, i souvlaki, a base di carne e verdure.

Pita con salsa tzatziki, la ricetta

Preparare la pita accompagnata con salsa tzatziki è molto più semplice di quanto si possa pensare, occorre infatti dotarsi solo di tanta pazienza, di amore e di pochi e facili trucchi.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Pita e salsa tzatziki
Pita e salsa tzatziki (foto da AdobeStock di Joshua Resnick)

INGREDIENTI

  • 250 g di farina di tipo 00
  • 250 g di farina manitoba
  • 300 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 5 g di lievito di birra
  • 350 g di yogurt greco
  • 1 cetriolo
  • 3 spicchi d’aglio
  • 2 cucchiai di aceto di vino bianco
  • 7 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • Aneto q.b.
  • Sale q.b.

PROCEDIMENTO

Per preparare la vostra prelibatezza greca dedicatevi innanzitutto alla pita. In una ciotolina sciogliete il lievito in 100 ml di acqua e aggiungete lo zucchero.

In un’altra ciotola miscelate le farine prima di aggiungere il lievito continuando a mescolare. Intanto alla restante parte dell’acqua aggiungete 3 cucchiai d’olio e un pizzico di sale e unitelo all’impasto appena creato.

Continuate ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio e uniforme da lasciar riposare in forno spento con la luce accesa. Quando saranno trascorse 2 ore riprendete l’impasto e dividetelo in 8 panetti da stendere fino a fargli assumere la forma di un disco.

Lasciateli lievitare per circa 50 minuti dopo averli spennellati con la restante parte dell’emulsione di acqua.

Intanto preparare la salsa tzatziki lavando innanzitutto accuratamente il cetriolo. Dopo averlo grattugiato mettetelo in un colino e lasciate che tutta l’acqua contenuta coli.

Mettetelo in una ciotola e aggiungete l’aglio tritato e lo yogurt. Amalgamate con olio, sale e alla fine aggiungete l’aneto.

Pita e salsa tzatziki
Pita e salsa tzatziki (foto da AdobeStock di Moving Moment)

Infine, trascorso il tempo di lievitazione, mettete i dischi di pane in forno a 200° per circa 5-7 minuti e sfornateli quando saranno dorati. Tagliateli in piccoli pezzi la pita e servite la vostra prelibatezza greca.