Quali sono i cibi più costosi al mondo? Uno è Made…

Quali sono i cibi più costosi al mondo? Uno è Made in Italy

LA PREPARAZIONE
di Cesare Orecchio

Quali sono i cibi più costosi al mondo?  Eccovi i 5 più costosi al mondo con prezzi esorbitanti ed uno di questi è proprio Made in Italy! 

 

Quante volte al supermercato abbiamo notato dei cibi sugli scaffali con dei prezzi esagerati? Alcuni di ottima qualità, ma il portafoglio potrebbe risentirne. Molti prezzi negli ultimi anni hanno raggiunto quote esagerate, sia per ammortizzare i costi di produzione e manutenzione, ma anche per chi effettivamente sta dietro all’idea e alla sua pubblicità. Esistono però dei cibi che sono davvero costosi ed alcuni di questi sono addirittura rari da trovare in commercio. Possiamo vantarne uno totalmente italiano prodotto ad Alba. Avete già capito di cosa sto parlando?

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Ratatouille: il segreto per realizzare la ricetta del film Disney

I prezzi esorbitanti: quando la qualità è sinonimo di ricchezza

pizza al salmone
Foto di stupidning da Pixabay

Più qualcosa diventa raro, più caro è il suo valore e potrebbe esserlo anche il suo prezzo. Pensiamo alla nostra Gioconda di Leonardo, quanto è rara? Non ne esistono altre. Secondo una stima, proprio per il valore inestimabile che il quadro possiede, l’opera verrebbe a costare decine e decine di miliardi di euro.Quando ci troviamo davanti a delle rarità, sale il valore ed il presunto prezzo. Vediamo insieme quali sono i cibi più costosi al momento nel mondo.

Il caviale albino: un solo cucchiaino di questa bontà costa all’incirca 40.000 dollari. Prodotto con le uova  dello storione Albino, il pesce è ormai talmente raro da crescere in allevamento.  Vengono prelevate, disidratate e poi fatte essiccare per ridurle in polvere, al quale aggiungono un’altra polvere ma.. d’oro! Vi chiedete ancora perché sia così costoso?

Il caffè Kopi Luwak: questo particolare caffè deriva dalle bacche digerite e defecate dello zibetto delle palme. L’animale viene nutrito per i primi tre anni di vita, esclusivamente con questa tipologia di bacca e tramite queste si ottiene questo costosissimo caffè. Molte organizzazioni sui diritti degli animali stanno cercando di fermare il fenomeno, ma il caffè viene ancora prodotto. Pensate che una sola tazza di questo caffè costa dai 15 ai 18 euro!

L’anguria Densuke: nell’isola giapponese di Hokkaido, ogni anno vengono prodotte solo 65 di questa rara anguria, il peso per frutto si aggira attorno ai 17 kg ed è un frutto dalla buccia nerissima. E’ così raro che i coltivatori della Densuke lo vendono ad un prezzo decisamente costoso. 5000 euro ad anguria!

I funghi Matsutake: questa particolare tipologia di funghi cresce nelle foreste Giapponesi e chiamato comunemente fungo Muttake, ha raggiunto la sua popolarità e rarità dopo che un insetto ha prolificato distruggendo quasi tutti gli alberi sui cui stava questo bel funghetto. La sua produzione adesso è super controllata e pensate che solo 1 kg di questi funghi costa più di 700 euro!

Il tartufo d’Alba: ultimo ma non di certo per importanza, eccolo il cibo più costoso totalmente Made in Italy. Si tratta di un tartufo bianco prodotto in una cittadina in provincia di Cuneo, Piemonte, così costoso che un noto investitore immobiliare cinese per un solo kg e mezzo ha pagato ben 160.000 dollari! Ci vogliono proprio bene!

La prossima volta che ci ritroveremo al supermercato a pensare ai cibi e a quanto spesso siano costosi… ricordiamoci di questo elenco, faremo la spesa con un sorriso in più!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post