Ravioli pancetta, crema di zucca con fonduta di Grana e speck

Il noto chef Roberto Buemi ci propone la sua ricetta dei ravioli pancetta con crema di zucca e fonduta di Grana DOP e speck. Da leccarsi i baffi al solo pensiero!

ravioli buemi
ravioli foto Instagram (@roberto_buemi)

Con l’avvicinarsi delle festività natalizie è giusto fantasticare sul menù da portare in tavola. Se volete stupire e deliziare i palati dei vostri ospiti questa è la ricetta che fa per voi.

I ravioli pancetta con crema di zucca e fonduta di Grana Padano DOP e speck sono un piatto elegante, molto gustoso ma non semplicissimo da preparare. Non preoccupatevi però, ci siamo qui non per spiegarvi al meglio come si esegue. Vediamo allora insieme come si cucinano.

Ingredienti e preparazione dei ravioli pancetta con crema di zucca e con fonduta di Grana Padano DOP e speck

Nella ricetta si fa riferimento alla zucca mantovana; qualora però troviate al supermercato altri tipi di zucca andrà bene lo stesso.

ravioli ricotta e fichi
Foto di Bernadette Wurzinger da Pixabay

Ingredienti (per 3 porzioni):

• 1 confezione di ravioli
• 150 gr di Zucca mantovana
• 100gr di panna liquida
• 50 gr di grana grattugiato
• 30 gr di speck
• sale qb.
• olio qb.
• 2 rametti di rosmarino
• origano qb.
• aglio qb.
• brodo vegetale qb.

Preparazione ( 60 minuti circa):

Per prima cosa, bisogna tagliare la zucca a spicchi e disporla su una teglia da forno aggiungendo i 2 rametti di rosmarino, il sale, il pepe a piacimento, l’origano e qualche spicchio d’aglio in camicia.

Dunque infornate a 180° C per 30 minuti. Terminata la cottura, passatela nel mixer mettendoci il parmigiano, un po’ d’olio e un mestolo di brodo vegetale.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Ravioli di pesce, un primo piatto gustoso e raffinato per il menù di Natale. La ricetta

In secondo luogo, versate la panna in un pentolino e aggiungete il Grana Padano DOP insieme a un pizzico di sale e poco pepe. Mescolate dunque con una frusta finché il composto non risulterà denso.

Lasciatela cuocere per qualche minuto a fiamma vivace. Qualora voleste darle una consistenza spumosa, frullatela con un minipimer a fine cottura.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Ravioli ai funghi porcini: come condirli e renderli appetitosissimi

Rosolate in una padella antiaderente lo speck al fine di renderlo croccante.
Alla fine passiamo ai ravioli: cuoceteli per due minuti circa in acqua salata. Fatto ciò metteteli in una padella con la zucca cotta in precedenza e mantecateli.
Disponete il tutto in un piatto con la crema eseguita prima ed il gioco è fatto. Buon appettito!