Richiamo alimentare, l’errore che può costare caro con questo prodotto

Che cosa riguarda il richiamo alimentare che le autorità preposte hanno diffuso e che interessa diversi consumatori. Tutti i dettagli utili.

Un carrello della spesa pieno al supermercato
Un carrello della spesa pieno al supermercato (Foto Canva)

Un richiamo alimentare ha trovato spazio all’interno del sito web ufficiale del Ministero della Salute. Qui, nella sezione che è riservata alle notizie di questo tipo, è presente un avviso che riporta tutti i dettagli sul ritiro alimentare in questione.

Sono indicate tutte le informazioni che i consumatori eventualmente coinvolti nell’acquisto dell’articolo in questione potranno utilizzare per potere agire di conseguenza. Il richiamo alimentare in questione richiede il rispetto di una precisa procedura.

Infatti tutti coloro che abbiano nell’eventualità questo prodotto presente in casa sono tenuti a riconsegnarlo al punto vendita di riferimento. La notifica di richiamo alimentare ministeriale riporta quanto segue.

Richiamo alimentare, l’alimento ritirato oggi

Il prodotto tolto dalle vendite
Il prodotto tolto dalle vendite (Foto Ministero della Salute)

Il prodotto indicato ha come marchio Il Borgo del Gusto. Nella denominazione di vendita è riportata invece Aringa Sciocca (Filetti di aringa affumicati a freddo). Come nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato si trova la denominazione Friultrota di Pighin s.r.l.

LEGGI ANCHE: Antonella Clerici e la figlia Maelle | Ottima cuoca provetta, guarda cosa realizza la ragazza

C’è un solo lotto che riguarda il richiamo indicato. Si tratta del numero 200618, con data di scadenza segnalata al 21/12/2023. Ma qui c’è un errore. Infatti il motivo del richiamo è da ricondurre in uno sbaglio nella indicazione della stessa. Il 21 dicembre 2023 non corrisponde a verità. La vera data da tenere in considerazione è 21/02/2023.

LEGGI ANCHE: Maria De Filippi e la cucina non vanno d’accordo | A lei ci pensa l’amica Vip

Lo stabilimento di produzione del produttore Friultrota di Pighin s.r.l. è ubicato nella località friulana di San Daniele del Friuli, in provincia di Udine. Ogni unità del prodotto è messa in vendita con un peso di 150 grammi. Come marchio di identificazione dello stabilimento/del produttore c’è invece la sigla IT 540 CE.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

CLICCA QUI per visualizzare l’avviso sul sito del Ministero della Salute

Il Ministero della Salute informa sul da farsi con la seguente indicazione. “Si invitano i consumatori in possesso del lotto oggetto di richiamo (lotto 200618 – scadenza 21/12/2023) a consumare il prodotto entro il 21/02/2023 oppure a riportare il prodotto presso il punto vendita dove è stato acquistato”.