Rischio tumori, i 7 alimenti da usare con molta cautela

Rischio tumori, i 7 alimenti da usare con molta cautela

Alcuni alimenti sono considerati pericolosi e sarebbe opportuno conoscere a grandi linee quali sono, onde evitare di farne un abuso e poterne limitare il consumo. Vediamo insieme quali sono secondo alcuni studi scientifici, senza creare nessun allarmismo, ma invitando a prestare sempre massima attenzione a ciò che mangiamo.

ThinkstockPhotos-450913235

1) I cibi in scatola solitamente non giovano molto alla salute, a causa della presenza dei Quando è possibile meglio optare per prodotti freschi e di stagione

bibite-light

2) Le bevande gassate e zuccherate sono ricche di coloranti, dolcificanti e additivi alimentari che non sono buoni amici della salute. Meglio limitarne l’uso e leggere bene gli ingredienti segnalati sull’etichetta (o sulla lattina).

ThinkstockPhotos-465616568

3) Il dado alimentare contiene il glutammato, un ingrediente che può innalzare il rischio di contrarre tumori. Solitamente viene usato per insaporire i cibi, ma meglio optare per altre soluzioni.

sale-2_1

4) Fate molta attenzione al sale: oltre a essere un nemico dell’apparata cardiovascolare e causare ipertensione sembra collegato al tumore allo stomaco. Quindi fatene un buon uso!

ThinkstockPhotos-475248394

5) Evitate per quanto possibile gli insaccati di produzione industriale, quelli a lunga conservazione. Un abuso di questi cibi sembra collegato al tumore al colon.

patatine-fritte-acrilamide

6) Le patatine fritte saranno pur saporite, ma per il loro contenuto di acrilamide sono alquanto nocive per la salute dell’apparato gastrointestinale. Cercate di consumarle saltuariamente.

margarina_non_idrogenata

7) Fate molta attenzione ai grassi idrogenati, contenuti soprattutto nei prodotti da forno di produzione industriale, come le merendine e i biscotti, o nella margarina. Date sempre un’occhiata alle etichette

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post