Riso, tutti i benefici del cereale più famoso al mondo: ma non sapete che…

Scopriamo tutte le proprietà e i benefici del riso che è un alimento utilizzato da millenni come forma di alimentazione sana 

Riso lungo
Riso lungo-foto instagram

Il riso è un cereale di origine asiatica, nello specifico arriva dalla Cina. Oggi però è coltivato in tutto il mondo. Il riso è un tipo di cereale molto versatile, può essere utilizzato in vari modi ed esistono tantissime ricette con il riso.

Può essere usato come primo oppure accompagnato a delle pietanze di carne o pesce. Può essere usato per fare torte salate o anche merendine di vario tipo sia dietetiche che non.

Inoltre può diventare una bevanda se fatto fermentare. Insomma ha davvero molte funzionalità e può essere utilizzato in cucina in tanti modi diversi.

Quanti tipi di riso esistono? Scopriamolo

Riso venere e gamberi
Riso venere e gamberi-foto instagram

Esistono vari tipi di riso, a chicco corto che è il più usato in Italia e uno dei più coltivati in Europa. C’è poi anche il riso a chicco lungo che è più diffuso in Asia.

La varietà italiana riguarda l’Arborio, Baldo, Nano, Roma, Carnaroli, e Riso Vialone. Invece la varietà a chicco lungo riguarda il Basmati e il Gange. C’è anche la varietà del riso nero, che in Italia è riconosciuto come riso venere sopratutto ma c’è anche a chicco ovale.

Esiste anche il riso rosso che viene ottenuto con la fermentazione e un particolare lievito. C’è anche la varietà thailandese che si chiama Patna.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Cecilia Rodriguez svela il suo segreto intimo: c’entra Ignazio

Per cucinare il riso però occorre lavorarlo prima. Bisogna eliminare la membrana fibrosa esterna e poi privare il chicco del suo involucro.

Il riso inizialmente è integrale e più nutriente, allora per renderlo come lo conosciamo noi, viene sbiancato con una fresa che elimina gli strati che lo circondano. Viene raffinato secondo diversi livelli e piano piano assume il coloro bianco.

Viene anche lucidato e brillato per diventare levigato e ancora più bianco. Tuttavia questa lavorazione fa perdere al riso molte fibre, sali minerali e vitamine. In commercio esiste anche il riso integrale che è naturale, quindi più salutare.

Esiste anche un’altra tipologia, si tratta del riso precotto che viene sbiancato e cotto al vapore e disidratato. Si cuoce velocemente ma è completamente privo dei valori nutrizionali del cereale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Emma Marrone riparte alla grande. Senza di lui non va da nessuna parte

Riso venere e verdure
Riso venere e verdure-foto instagram

Il riso è un alimento adatto a tutti per le sue proprietà, è privo di glutine , ha poco sodio quindi utile per chi soffre di ipertensione. E ha anche una maggior quantità di amido che ostacola le fermentazioni a livello intestinale.

Il chicco più corto normalmente è più ricco di amido mentre quello lungo tiene meglio la cottura e quindi è consigliato per i risotti.

Il riso contiene anche vitamina D e B1, potassio, fosforo e calcio questi componenti aiutano il giusto funzionamento del metabolismo e degli organi, inoltre è utile per il sistema immunitario. Ha la proprietà anche di combattere l’invecchiamento.