Rosa Canina, Proprietà E Benefici Della Tisana

Rosa Canina, Proprietà E Benefici Della Tisana
LA PREPARAZIONE

La rosa canina è un arbusto spontaneo appartenente alla famiglia delle Rosaceae, nasce soprattutto nei boschi e può raggiungere un’altezza massima di 3 metri, fiorisce in primavera-estate e caccia i suoi frutti in autunno inoltrato. Questa pianta è molto apprezzata come rimedio naturale grazie all’alto contenuto di vitamina C, ma non solo: infatti è ricca anche di vitamine vitamine B1, B2, B3, B6, vitamina K e vitamina E. Altre sostanze contenute nella rosa canina sono i flavonoidi, i tannini, i carotenoidi, la luteina, il licopene e il beta-carotene.

ThinkstockPhotos-496577424

Questo frutto è un valido antiossidante, è in grado di contrastare gli effetti nocivi dei radicali liberi con conseguenti benefici per il sistema immunitario e per la salute del sistema cardiovascolare, oltre che per contrastare l’artrite reumatoide. Inoltre grazie alla vitamina A apporta grandi benefici alla salute della pelle.

Per beneficiare delle sue proprietà terapeutiche possiamo preparare delle ottime tisane, da consumare soprattutto in caso di tosse o influenza, per stimolare le difese immunitarie e curare sinusiti, riniti e asma. E’ anche un’ottima fonte di ferro e calcio, necessaria per stimolare l’azione dell’acido folico. Inoltre le proprietà della rosa canina possono essere d’aiuto anche ai diabetici in quanto la sua assunzione aiuta l’organismo a regolare i livelli di zucchero nel sangue.

Per preparare una tisana alla rosa canina procuratevi un cucchiaio di bacche essiccate e un po’ di miele da usare come dolcificante al posto dello zucchero. Sciacquate per bene le bacche, asciugatele e tagliatele a piccoli pezzettini o riducete in polvere con l’aiuto di un mortaio. Fate bollire le bacche di rosa canina per 5 minuti in un pentolino con l’acqua e lasciate riposare per 5 minuti. Dopo di che filtrate la tisana con un colino a maglie strette, aggiungete un cucchiaino o due di miele e bevete quando è ancora calda.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post