Scaloppine al limone facili e veloci. Un secondo piatto profumato e leggero

Le scaloppine al limone sono un vero e proprio salvagente per una cena da preparare all’ultimo secondo. Velocissime da realizzare, il loro sapore delicato ma gustoso rapirà tutti i vostri commensali. Andiamo a scoprire come cucinarle.

scaloppine
scaloppine (foto di April Fruit da Adobe Stock Photo)

Ringraziamo chi ha inventato le scaloppine! Riescono a salvarci sempre all’ultimo momento quando in una giornata piena di impegni, torniamo a casa e non sappiamo cosa cucinare celermente.

Si tratta di delicatissime fettine di vitella che assorbono tutto il sapore del limone creando un mix particolarmente gustoso per il vostro secondo piatto.

Siete curiose o curiosi di sapere come si realizzano le scaloppine al limone? Andiamo a scoprirlo insieme

Ingredienti e preparazione delle scaloppine al limone

Per quanto riguarda il contorno da accompagnamento, si consigliano vivamente degli spinaci ripassati in padella, della cicoria, delle patate lesse o anche un’insalata molto leggera.

Scaloppine al limone
Scaloppine al limone (foto di roxy giglio da Adobe Stock Photo)

INGREDIENTI (dosi per 4 persone):

  • 430 gr di fettina di vitello
  • farina 00 per infarinare qb.
  • sale qb.
  • 50 gr di succo di limone
  • pepe nero qb.
  • 40 gr di burro

PREPARAZIONE ( circa 20 minuti):

Per prima cosa spremete per bene un limone per ottenerne il succo e disponetelo all’interno di un bicchiere.

babaganoush
Spremuta di limone (foto di AdobeStock Egidia Degrassi)

Poi passate alle fettine: coprendole con carta da forno per non romperne le fibre, sbattetele energicamente tramite un batticarne.

Dunque infarinate per bene le fettine e andate ad eliminare la farina che eccede. In seguito, in una padella capiente, andate a sciogliere il burro a fiamma bassa.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Scaloppine ai funghi con vino, una portata squisita e veloce da preparare

Quando esso si sarà sciolto, andate ad introdurre anche le fettine alzando un po’ la fiamma dei fornelli. Rosolatele per un paio di minuti per ogni lato. 

Aggiustate il tutto di sale e pepe nero a fine cottura e aggiungete quindi il succo di limone. Riprendete la cottura, questo volta per 2\3 minuti totali.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Scaloppine al latte, ricetta cremosa pronta in pochi minuti

Appena notate che il succo di limone si è rappreso andando a divenire una sorta di salsa, potrete spegnere il fuoco. Le scaloppine al limone sono dunque pronte. Ricordate di servirle calde e buon appetito!