Spaghetti aglio e olio copia Antonino Cannavacciulo | La sua ricetta per un piatto stellato

Con il segreto di Antonino Cannavacciuolo gli spaghetti aglio e olio diventano un piatto particolarmente saporito. C’è solo da copiare la sua ricetta per avere un risultato strepitoso.

Antonino Cannavacciuolo spaghetti aglio olio
Antonino Cannavacciuolo (Instagram)

Piacciono sempre a tutti e sono una soluzione veloce quando si ha poco tempo. Un must dell’estate che però va bene in ogni stagione, anche in inverno. Gli spaghetti aglio e olio sono un piatto semplice e classico, ma ci vuole il tocco da chef stellato per renderlo speciale.

Se si realizza con la ricetta del pluristellato Antonino Cannavacciuolo il risultato non può che essere di grande effetto.

Lo chef, tra le altre cose giudice di “MasterChef Italia”, ha un suo modo tutto particolare per fare questo che è un piatto super classico della tradizione italiana.

Simbolo di convivialità e di allegria, la ricetta ideale per la tipica spaghettata di mezzanotte, ma perfetti ovviamente anche all’ora di pranzo o di cena, gli spaghetti aglio e olio arricchiti dal peperoncino rosso, che non può mancare per accendere di piccantezza il gusto, si fanno in modo ababstanza semplice.

Scopriamo però il segreto di Cannavacciuolo e la sua “pomata magica” che rende il tutto una squisitezza ancor più da leccarsi i baffi.

Ingredienti e preparazione degli spaghetti aglio e olio di Antonino Cannavacciuolo

La cosiddetta “pomata magica” dello chef non è altro che una cremina che si forma dopo l’unione dell’aglio messo a bagno con il latte. In più aggiunge i tuorli d’uovo e la cremosità che si crea è così davvero speciale.

Antonino Cannavacciuolo spaghetti aglio olio
Ingredienti degli spaghetti aglio olio e peperoncino (AdobeStock)

LEGGI ANCHE: Vuoi viaggiare senza uscire di casa? | Le ricette di questi due aperitivi ti stupiranno!

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 450 g di spaghetti
  • 3 spicchi d’aglio
  • 100 ml di latte
  • 2 tuorli d’uovo
  • Prezzemolo q.b.
  • Peperoncino rosso fresco q.b.
  • Pane tostato q.b.
  • Sale q.b.Olio extravergine di oliva q.b.

LEGGI ANCHE: Glifosato negli spaghetti, il test non mente: i risultati su 20 marche

PREPARAZIONE (15 minuti circa + 12 h di ammollo)

Per realizzare la “pomata magica” bisogna organizzarsi per tempo perchè richiede un lungo periodo di riposo. Quindi il giorno prima, mettere in ammollo gli spicchi d’aglio nel latte e lasciarli così per 12 ore. 

Poi, trascorso questo tempo, portare il tutto a bollore, dopo prelevare l’aglio e dopo averlo sciacquato sotto l’acqua corrente, estrarne l’anima e frullarlo. 

A parte, sbattere i tuorli e unirli al latte riscaldato nuovamente sempre mescolando. Si formaerà una cremina a cui bisogna aggiungere l’aglio frullato e amalgamare. 

LEGGI ANCHE: Celebrity chef ed Enrico Bartolini: sai quanto costa una cena da lui | Possiamo andarci tutti

Dopo aver cotto gli spaghetti in abbondante acqua salata ed averli scolati al dente, unirli al condimento e aggiungere il peperoncino nella quantità a piacere in base al grado di piccantezza che si preferisce e un pò di  prezzemolo tritato.

Antonino Cannavacciuolo spaghetti aglio olio
Spaghetti aglio olio e peperoncino (AdobeStock)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM 

Per completare con una consistenza croccante unire anche una manciata di pane tostato e sbriciolato. Ecco che gli spaghetto aglio, olio e peperoncino sono pronti da gustare, rigorosamente caldi.