Spaghetti con limoni di mare, una ricetta per veri intenditori del mare

Gli spaghetti con i limoni di mare, dal sapore deciso, sono un piatto riservato agli intenditori, ai veri  amanti del mare. Prendono il nome dal colore e dal sapore acidulo che ricorda il limone.

ricetta spaghetti limoni di mare
Spaghetti con limoni di mare (Foto di stefano AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Crocchette di patate il finger food amato anche dai bambini con solo 70 calorie
  2. Pollo alla siciliana: sapori e profumi tipici in un piatto gustosissimo facile e veloce da fare
  3. Pastiera tutta frutta, la golosità estiva in una variante della classica ricetta partenopea

I limoni di mare sono degli invertebrati che vivono da 30 a 300 metri di profondità. Si mangia la sacca intestinale gialla contenuta all’interno. Ricco di proteine e antiossidanti, è comunque ipocalorico.

Potrebbe esserne vietata la pesca in relazione ai regolamenti regionali o provinciali. Ricetta molto diffusa in Puglia e in Campania, dal 2004 ne è vietata la pesca, la commercializzazione e il consumo in Puglia. La Francia utilizza i limoni di mare per preparare la Bouillabaisse, una zuppa di pesce.

 

Ingredienti e preparazione degli spaghetti con limoni di mare

Ingredienti per 2 persone. Tempo di preparazione: 15 minuti. Per aprire i limoni di mare usare un coltello appuntito. Non sono bivalvi come le cozze o le vongole. Di solito si mangiano crudi, con qualche goccia di limone. Essendo un organismo filtrante come le cozze sarebbe bene non consumarlo crudo.

In questa ricetta lo cuociamo con l’acqua di cottura della pasta, essendo sminuzzato per qualche minuto. Ha un sapore più forte rispetto agli altri frutti di mare con un gusto accentuato di iodio tendente all’acidulo, caratteristica questa, che insieme al colore giallo fa pensare ai limoni, di cui il nome.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

 

ricetta spaghetti limoni di mare
Mantecare gli spaghetti (Foto di fotoluigi868 AdobeStock)

INGREDIENTI

  • 300 gr di limoni di mare
  • 160 gr di spaghetti
  • 1 limone
  • 75 ml olio di oliva
  • sale q. b.
  • finocchio selvatico q. b.

 

PREPARAZIONE

Metti sul fornello una pentola con l’acqua per cuocere la pasta. Lava i limoni di mare pulendo l’esterno, apri il guscio e estrai il frutto delicatamente, mettili su un tagliere e sminuzzali con la punta del coltello.

Prendi una padella e versa l’olio, fai rosolare uno spicchio di aglio fino a doratura. Togli l’aglio, abbassa la fiamma, aggiumgi i limoni di mare sminuzzzati e subito dopo prendi con le pinze la pasta dalla pentola e la aggiungi in padella con il pesce.

 

ricetta spaghetti limoni di mare
Spaghetti con limoni di mare e scorza di limone (Foto di Mahz Alam on Unsplash)

In questo modo  si porterà dietro un po’ di acqua di cottura. Aggiungi il finocchio selvatico e spegni la fiamma. Mescola per un paio di minuti in modo da mantecare e insaporire. Grattugia un po’ di buccia di limone e servi in tavola.