Spaghetti alla Napoleone

In un mix di ingredienti combinati ad arte gli spaghetti alla Napoleone conqusistano come il grande imperatore. 

È un piatto di gran gusto ottimo per un’occasione speciale o tutte le volte che ci si vuol sentire come il grande personaggio francese.

spaghetti napoleone ricetta
Spaghetti alla Napoleone – CheCucino

Ricco di sapori intensi, tutti armonicamente accostati tra loro, gli spaghetti alla Napoleone sono un primo che si ispira ai gusti e allo stile del condottiero famoso in tutto il mondo.

Delle sue preferenze alimentari si sa che amava mangiar bene anche se durante le campagne militari la sua dieta doeva essere più essenziale e si basava principalmente su legumi e cereali.

Ma quando ne aveva la possibilità, si sa che Napoleone era molto goloso di dolci, in particolare del Pan di Spagna e della crema pasticcera, mangiati in abbinamento e/o separatamente.

Quando conobbe gli spaghetti li amò alla follia e questo piatto rispecchia in tutto gli elementi che prediligeva assaporare.

SPAGHETTI ALLA NAPOLEONE

In perfetto stile francese in questa ricetta viene usato il burro invece che l’olio per fare un soffritto in cui rosolare prosciutto e pollo. 

C’è l’aroma alcolico del Cognac per sfumare e lasciare la sua persistente profumazione e il brodo di carne, ma anche la salsa di pomodoro ad insaporire.

spaghetti napoleone ricetta
Prosciutto cotto – CheCucino

Per fare il brodo di carne si può utilizzare quello già pronto, in dado o granulare da sciogliere in acqua ma anche prepararlo con la ricetta classica con il segreto per farlo buonissimo.

In un tripudio di sapori si uniscono anche melanzane e mozzarella fritte, un’insieme che potrebbe sembrare azzardato, ma regala un risultato stupefacente.

PREPARAZIONE: 20 minuti circa

COTTURA: 15 minuti

PORZIONI: 4 persone

INGREDIENTI 

  • 480 g di spaghetti
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 2 filetti di pollo
  • 1 cipolla
  • Burro q.b.
  • 1 bicchierino di Cognac
  • 2 cucchiai di salsa di pomodoro
  • Brodo di carne q.b.
  • 2 melanzane
  • 1 mozzarella
  • Sale q.b.
  • Pepe nero macinato q.b.
  • Olio di semi q.b.

PROCEDIMENTO

  1. La prima operazione da fare è tritare finemente la cipolla e metterla a soffriggere in un pò di burro sciolto in padella. Poi affettare il filetto di pollo e il prosciutto e aggiungerli per farli rosolare.
  2. Appena assumono un bel colore dorato bisogna sfumare con il Cognac. Lasciar evaporare e unire qualche mestolo di brodo di carne e la salsa di pomodoro.
  3. Mentre tutto questo cuoce a fuoco medio-basso tagliare le melanzane e la mozzarella a pezzetti dopo aver ben sgocciolato quest’ultima e friggerle in olio di semi.
  4. Bastano pochi minuti, non devono diventare eccessivamente scure. Asciugarle dall’olio in eccesso tamponandole con la carta assorbente e tenerle da parte.
  5. Nel frattempo cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata e quando sono pronti scolarli al dente. Non resta che trasferirli nella padella con il condimento di pollo e prosciutto.
  6. Mescolare, aggiungere anche i pezzetti di  melanzane e di mozzarella fritti e amalgamare bene il tutto e pepare.
spaghetti napoleone ricetta
Cognac – CheCucino

CONSIGLI

Se si desidera un sapore ancora più intenso, dopo aver impiattato si può aggiungere una spolverata di Parmigiano Reggiano o Grana Padano grattugiato, è un ulteriore tocco, se piace, per completare.

Impostazioni privacy