Spiedini tonno e anguria, l’antipasto che sorprenderà i tuoi ospiti

Hai mai assaggiato l’anguria con il tonno? E’ un piatto estivo buonissimo, se non l’hai mai fatto segui la ricetta e non te ne pentirai. 

anguria
Anguria (Foto di Karolina Grabowska da Pexels)

Gli spiedini con il tonno e l’anguria sono un ottimo antipasto, se ti piace giocare con la frutta in cucina, questo è il piatto adatto a te. Semplice ma non banale, questo piatto ti farà fare un figurone.

Tonno tataki e anguria, dell’ottimo pesce fresco, della succosa frutta e la croccantezza del sesamo, il tutto accompagnato da una riduzione di salsa di soia e salsa teriyaki.

Siete pronti? Si comincia.

Spiedini di tonno ed anguria, un piacere per i vostri palati

Un colorato aperitivo o antipasto estivo ti renderanno la vita più facile e gustosa. Un trionfo di sapori, odori e colori per i tuoi piatti raffinati e mai banali.

piedini di tonno ed anguria
Spiedini di tonno ed anguria

Ingredienti: 

350 gr di anguria

200 gr di tonno

40 gr semi di sesamo

40 gr sesamo nero

olio extra vergine d’oliva q.b.

sale fino q.b.

30 gr salsa di soia

30 gr di salsa teryaki

Potrebbe interessarti anche: Gastroenterite del viaggiatore, quali cibi assumere per sentirsi meglio

Procedimento:

Tagliate l’anguria a fette, privatele della scorza e dei semi in eccesso. Fate delle strisce di almeno 3 cm il larghezza per tutta la lunghezza della fetta e formate dei quadrati. Stessa cosa anche con il tonno, i quadrati di frutta e tonno devono essere pressappoco simili.

Prendete gli spiedini ed infilzate un quadrato di anguria ed un quadrato di tonno, sullo spiedino dovrete avere in maniera alternata, due quadrati di tonno e due di anguria.

Scaldate una padella antiaderente con un filo d’olio, rosolate brevemente gli spiedini per ogni lato. Una volta scottati riponeteli da parte e nella stessa padella versate la salsa di soia e la salsa teriyaki.

Fate ridurre la salsa giusto qualche minuto, attenzione a non bruciarla. Munitevi di un bel piatto da portata, versate la riduzione sul fondo, adagiate sopra gli spiedini, guarnite con i semi di sesamo ed un pizzico di sale.

Potrebbe interessarti anche: Matilde Brandi, un buongiorno da leccarsi i baffi. Non può farne a meno

E’ opportuno consumare gli spiedini immediatamente.