Tartare ‘speciale’, la ricetta veloce: 2 soli ingredienti per un piatto…

Tartare ‘speciale’, la ricetta veloce: 2 soli ingredienti per un piatto da ristorante

LA PREPARAZIONE
di Cesare Orecchio

Tartare ‘speciale’, la ricetta veloce: vi presentiamo un piatto con soli 2 ingredienti per realizzare una pietanza da vero ristorante

gamberi per tartare speciale e la ricetta
Gamberi abbattuti e freschi, pronti per essere utilizzati nella preparazione

 

Le tartare, di pesce o di carne, fanno subito scenario ristorante. Lume di candela, posate e piatti eleganti, calici di vino raffinati. Eppure, questa tipologia di piatto viene spesso realizzata con ingredienti d’eccezione, ricercati, a volte persino molto costosi. Vi proponiamo oggi una ricetta molto facile che vi farà sentire come se foste seduti al ristorante. Vediamo cosa ci occorre

  • 6 gamberoni crudi;
  • 2 noci pesche;
  • sale grosso e pepe in grani;
  • olio EVO;
  • aceto balsamico;

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Gamberi al burro in padella, la ricetta veloce con un ingrediente segreto

 

Tartare speciale di gambero e noci pesche: delizia per occhi e palato, la ricetta

Questa semplicissima tartare speciale dalla ricetta semplice e genuina, non ci conquisterà solo per il gusto, ma anche per i suoi splendidi colori. Il rosa pallido dei gamberi ed il giallo intenso della noce pesca, ci faranno mangiare questo piatto direttamente con gli occhi. Vediamo come prepararla

Procuriamoci dal nostro pescivendolo di fiducia dei gamberoni già abbattuti e rinvenuti almeno 24 ore prima. Se chiediamo consiglio, saprà darci quello di cui abbiamo bisogno. Priviamoli del loro carapace e delle zampette, staccando prima quest’ultime e poi con movimenti delicati, eliminiamo la testa, la coda e con l’ausilio di uno stuzzicadenti, tiriamo fuori lo stomaco, quel filamento nero che vediamo sul dorso. In una ciotola o in un piatto fondo, diamo una marinatura con olio, sale grosso ed il pepe in grani che andremo a macinare con un macina pepe oppure schiacciandolo con un batticarne. Facciamo riposare per circa 20 minuti.

In una ciotola, sbucciato il nostro frutto, priviamolo del nocciolo interno e tagliamolo a cubetti piccoli ed aggiungiamogli mezzo cucchiaio di zucchero e qualche goccia di aceto balsamico. Facciamo marinare anche queste per circa 15 minuti. Passato il giusto tempo per tutti gli ingredienti, priviamo le noci pesche del succo rilasciato con lo zucchero, uniamole ai gamberi e mescoliamo con cura. In un piatto, aiutandoci con un coppa pasta, disponiamo il tutto, fino a riempirlo. Sformiamo e poi condiamo con ancora qualche goccia di aceto balsamico oppure di glassa balsamica ed un cucchiaino del succo delle pesche. Vedrete come conquisterete tutti con un piatto semplice e da vero ristorante!

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post