Tortino di riso, la ricetta anti spreco per riciclare il risotto. Veloce e appetitosa

Il cibo non si spreca mai, soprattutto se con gli avanzi del giorno prima possiamo dar vita a una nuova ricetta ancor più gustosa magari. Ecco perché oggi vi presentiamo il tortino di riso, un primo piatto delizioso per non gettar nell’immondizia il risotto avanzato.

tortino di riso
tortino di riso ( foto di minadezhda da Adobe Stock Photo)

Lo spreco alimentare è uno dei tanti gravi problemi che abbiamo ai giorni d’oggi. L’Istat stima che ogni cittadino italiano getta nella spazzatura circa 36 kg di cibo all’anno, che in realtà è ancora commestibile.

Tutto ciò non crea solo problematiche relative all’economia del paese, così come a quella famigliare, bensì comporta l’innalzamento del inquinamento terrestre dato dagli inceneritori che smaltiscono così i rifiuti in eccesso.

Riuscire a non sprecare cibo in cucina dunque diventa fondamentale per il bene dei nostri figli e del Pianeta in sé. Ecco perché oggi vi consigliamo questa ricetta molto appetitosa basata sul riciclo di un risotto avanzato il giorno prima.

Non fatevi ingannare! Riciclare in cucina non significa che il piatto sia poco saporito ma a volte viene reso ancor più appetitoso (vedi per esempio la pasta scaldata il giorno dopo).

Se siete curiosi o curiose di sapere come si prepara il tortino di riso, andiamo a scoprirlo insieme.

Ingredienti e preparazione del tortino di riso

Gli ingredienti sotto menzionati fanno riferimento a una ricetta basata su 200 grammi di riso. Qualora ve ne fosse avanzato di più, tramite accurate proporzioni, rimodellate anche gli altri ingredienti.

Tutti usi riso non solo cucina
Riso (Foto di congerdesign per Pixabay)

Ingredienti (per circa 2\3 porzioni):

  • 25 gr di Grana Padano grattugiato
  • 200 gr di risotto avanzato
  • 1 uovo
  • pangrattato qb.
  • olio extravergine d’oliva qb.
  • sale qb.

Preparazione (15\20 minuti circa):

Per prima cosa bisognerà versare tutto il risotto avanzato all’interno di una terrina o di una ciotola ed unire l‘uovo. Impastate per bene tramite un cucchiaio.

Quando il tutto si sarà amalgamato per bene, aggiungete il formaggio grattugiato e continuate a mescolare. Infine aggiungete il pangrattato (per le dosi di quest’ultimo regolatevi un po’ a occhio: più il risotto avanzato era cremoso, meno pangrattato andrà inserito)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Dieta degli avanzi: come riciclare gli avanzi di Capodanno

Dunque in una padella antiaderente, versate tutto il composto cercando di formare un cerchio e compattandolo con una cucchiaio o con una forchetta. Il senso è quello di dare la forma di un vero e proprio tortino.

tortino di riso compatto in padella
tortino di riso compatto in padella (foto di spinetta da Adobe Stock Photo)

Andate a cuocere dunque il tortino, finché la parte inferiore risulterà dorata. Una volta terminato questo procedimento, rigiratela e fate cuocere nella stessa maniera anche l’altra parte.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Ricette last minute con gli avanzi: sos mariti e soluzioni salvafrigo!

Dunque quando entrambi i lati saranno belli indorati, il tortino di riso è pronto per essere servito a tavola. Buon appetito e buon riciclo!