Uova, quante mangiarne a settimana? La risposta ti sconvolgerà

Molte persone hanno quasi paura a inserire nel loro menù le uova dato che ultimamente sono state assai demonizzate. Andiamo a scoprire insieme quante mangiarne a settimana.

quante uova mangiare settimana
Quante uova si possono mangiare a settimana (Canva)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Torta alle mele, la versione super light senza grassi e poche calorie. Da provare!
  2. Insalata di mare, la ricetta che porta a tavola il profumo autentico dell’estate
  3. Calamari ripieni al profumo di limone, un secondo piatto da leccarsi i baffi! Pronto in pochi minuti

Ultimamente le uova sono divenute l’oggetto di demonizzazione da parte di molti nutrizionisti ed esperti del settore. Per tale motivo la gente tende ad evitarle o comunque ad inserirle nel proprio menù settimanale con parsimonia.

La critica principale che viene mossa a questo alimento è quella di innalzare considerevolmente i livelli di colesterolo creando diversi disguidi per l’organismo.

Ma è veramente così? Andiamo a scoprire insieme quante uova si possono mangiare a settimana senza preoccuparsi di incappare in danni per il corpo.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Uova, quante mangiarne a settimana?

La dottoressa Cristina Tomasi è intervenuta sul dibattito affermando che non si deve aver paura della relazione tra colesterolo e uova. 

Il motivo principale di tale affermazione risiede nel fatto che più dell’85% del colesterolo viene prodotto dal nostro corpo e non dall’alimentazione.

colesterolo uova relazione
Colesterolo nel sangue (Canva)

Inoltre si ricorda che la produzione di colesterolo cattivo per quanto riguarda l’assunzione delle uova è veramente minima e non può sfavorire in gran misura il benessere generale del fisico.

Le proprietà delle uova: ecco perché non devono essere demonizzate

Le uova sono una fonte proteica eccellente in quanto oltre il 48% va in sintesi proteica conferendo a questo alimento il più alto valore biologico.

Inoltre va ricordato che bisogna mangiare sia albume che tuorlo: in particolare il secondo citato è un potentissimo multi vitaminico naturale.

Infatti apporta al nostro corpo le vitamine del gruppo A, quelle del gruppo D, quelle del gruppo E ed infine quelle del gruppo B.

Come sali minerali ritroviamo in esso fosforo, magnesio, calcio, ferro e zinco. Infine apporta moltissimi Omega 3, utilissimi per migliorare funzioni cognitive come la memoria.

Il consiglio finale dell’esperta di settore è dunque quello di mangiarne quante se ne ritenga giusto, senza apporre un limite ferreo nell’assunzione di questo cibo.

uova quante mangiarne a settimana
L’alimento in questione (Stevepb da Pixabay)

Un’ultima raccomandazione fornita è quella di acquistare uova biologiche o comunque quelle che sono allevate all’aperto e non dentro i capannoni. In tal modo otterrete un cibo ancor più buono e salutare.