3 modi di condire le friselle: idee estive, fresche, veloci e gustosissime

Le friselle sono un alimento perfetto per pasti veloci, antipasti e da servire come contorno. Ecco 3 modi sfiziosi e molto saporiti per condirle e assaporarle nella loro fragranza e bontà. Sono estive e super veloci da preparare. 

3 modi condire friselle ricette
Friselle, 3 modi di condirle (foto di fabiomax da AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Il pasticciotto nella ricetta originale leccese, una delizia tutta da provare!
  2. Mousse ai frutti di bosco, l’irresistibile dessert da fare con soli 3 ingredienti
  3. Allerta pollo per Salmonella: Altroconsumo lancia l’allarme, ecco le marche da non comprare

Le friselle sono un tarallo di grano duro dalla consistenza abbastanza croccante perché vengono ottenute attraverso una doppia cottura in forno che le rende quasi biscottate.

Si tratta di un cibo del Sud, una specialità prodotta prevalentemente in Puglia, ma anche in Campania, Basilicata e Calabria, anche se in ogni zona assumono un aspetto leggermente diverso, più o meno friabili e croccanti.

Sono ottenute con un impasto lievitato lavorato a mano e prendono la forma di una losanga con un buco al centro.

Realizzate prima con una doppia spirale, dopo una prima cottura vengono tagliate in due e rese così più sottili e poi completate con una seconda cottura sempre in forno.

Le friselle sono perfette in estate come antipasto freddo da arricchire con vari condimenti. Possono essere anche un contorno che accompagna i cibi più vari o venir mangiate come pasto veloce, per una cena o un pranzo rapido e leggero.

Sono tanti i modi in cui possiamo gustarle. Ecco 3 idee, con tre stili diversi, dal più semplice al più sfizioso, tutti invitanti e molto appetitosi.

3 idee estive per condire le friselle

Scopriamo 3 modi di condire le friselle: uno basilare e dal sapore più rustico, uno sofisticato e gourmet ed uno ricco e saporito. Da soli o insieme questi 3 tipi di condimento assicurano un pasto piacevole e un bel figurone con gli ospiti.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

3 modi condire friselle ricette
Friselle (foto di Olga da AdobeStock)

INGREDIENTI ( per 3 friselle)

Per la prima frisella:

  • 1 frisella
  • 150 g di pomodorini
  • 1 spicchio d’aglio
  • Origano q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

Per la seconda frisella:

  • 1 frisella
  • 150 g di zucchine
  • 150 g di stracciatella
  • 2 gamberi rossi
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

Per la terza frisella:

  • 1 frisella
  • 100 g di passata di pomodoro
  • 100 g di melanzana
  • 1 spicchio d’aglio
  • 50 g di mozzarelline
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Basilico fresco q.b.

PREPARAZIONE (15 minuti circa)

Prima di condire le friselle è necessario bagnarle con un pò d’acqua per ammorbidirle leggermente. Poi, per la prima frisella, versare un filo d’olio e i pomodorini lavati e tagliati a pezzetti.

Aggiungere un pò di sale, lo spicchio d’aglio tritato, una buona manciata di origano e un ulteriore filino di olio sopra.

Per quanto riguarda la seconda frisella, dopo averla bagnata con acqua, adagiare le zucchine tagliate a rondelle molto sottili.

Poi, fare una tartare con i gamberi sminuzzandoli e pestandoli e inserirla sopra le zucchine. Salare e in ultimo aggiungere la stracciatella sparsa qua e là.

Arrivati alla terza frisella, innanzitutto lavare e tagliare a pezzetti la melanzana e stufarla in padella per alcuni minuti finché non si ammorbidisce aggiungendo un pò di sale e lo spicchio d’aglio tritato.

3 modi condire friselle ricette
Preparare le friselle condite (foto di Mi.Ti. da AdobeStock)

Poi quando è pronta inserirla sulla frisella,  versare sopra la salsa di pomodoro, aggiungere le mozzarelline e condire con olio, altro sale e foglie di basilico fresco spezzettate grossolanamente con le mani.