5 modi per condire lo yogurt greco e renderlo buonissimo

Lo yogurt greco è un alimento morto versatile che si presta a molti usi, ma anche se mangiato da solo può essere arricchito e condito in modi diversi ed accogliere tante sfumature di gusto. Scopriamone alcuni.

5 modi condire yogurt greco ricetta
Coppette allo yogurt greco (Foto di ROMAN ODINTSOV da Pexels)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Come pulire il doppio vetro del forno. Trucchetto impensabile: non potrai farne a meno
  2. Cannelloni di parmigiana succulenti. Un piatto da estasi: facilissimi
  3. Il panino stellato di chef Barbieri: leggi la ricetta e prova a replicare

Lo yogurt greco è molto indicato per chi ricerca la leggerezza ed è disponibile in una gamma che va da 5 % di grassi contenuti allo 0%.

È un alimento molto versatile per cui è molto utile come ingrediente per creare creme, mousse, salse, all’interno di torte, le preparazioni sono tante.

Ma è grande anche il consumo dello yogurt greco da solo, che sia a colazione o a merenda, è light e buono, va sempre bene.

Il suo sapore però è molto neutro e tende all’acidulo, perciò spesso si sente il bisogno di aromatizzarlo o di addolcirlo.

Per rimanere sempre in tema di leggerezza una buona scelta è sicuramente quella di dolcificarlo con il miele. Il sapore risulta così più accattivante mantenendo la leggerezza che desideriamo.

Ma non solo, lo si può condire e arricchire aggiungendo elementi con cui si sposa bene per creare mix di gusti che possono diventare dei veri e propri dolcetti, eccone alcuni.

Ingredienti e preparazione per 5 diverse coppette di yogurt greco

Dolcificando con il miele creiamo la base di un dolcetto al cucchiaio che servito in coppette può anche diventare un delicato dessert. Partendo da questa base consideriamo poi 5 diversi condimenti.

5 modi condire yogurt greco ricetta
Coppetta allo yogurt (Foto di Any Lane da Pexels)

INGREDIENTI

  • 500 g di yogurt greco 0% di grassi
  • 50 ml di miele di acacia
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1/2 mela
  • 1/2 banana
  • Nocciole intere q.b.
  • Lamponi q.b.
  • Mirtilli q.b.
  • Fragole q.b.
  • Pistacchio tritato q.b.
  • Cocco rapè q.b.
  • Cioccolato fondente in scaglie q.b.

PREPARAZIONE (10 minuti circa)

Per la base delle coppette versare in una ciotola lo yogurt e unire il miele e l’estratto di vaniglia. Mescolare bene e farli amalgamare.

L’unione con il miele renderà lo yogurt come una crema. Suddividerlo quindi nelle coppette.

Ed ecco che si passa a creare diverse sfumature di sapori. In una coppetta aggiungere le nocciole e le scaglie di cioccolato, un abbinamento sempre vincente.

In un’altra inserire lamponi e mirtilli in quantità a piacere rendendo la coppetta colorata e fruttata.

Nella terza invece mettere un’abbondante manciata di pistacchio tritato per solo due colori e un aroma più delicato.

La quarta coppetta potrà essere con due ingredienti che spesso vanno insieme, le fragole tagliate a pezzetti e una spolverata di cocco rapè.

5 modi condire yogurt greco ricetta
Coppetta allo yogurt (Foto di Ecrin da Pexels)

Infine, l’ultima sempre alla frutta con rondelle di banana e pezzetti di mela. Semplicissime e veloci, e adesso, che ognuno scelga la sua preferita!