Alessandro Borghese, dove vive lo chef più amato della tv: incredibile!

Alessandro Borghese è tra gli chef più famosi in Italia. Date un’occhiata anche voi a dove vive e allo stile del suo appartamento.

alessandro borghese social
Alessandro Borghese (Foto Instagram)

Alessandro Borghese è, senza dubbio, uno dei cuochi più famosi in Italia. E’ nato a Los Angeles da un imprenditore napoletano e dall’attrice Barbara Bouchet. 

Il centro della sua vita è sicuramente la cucina, una passione nata sin da quando era piccino. Ma andiamo a scoprire qualche dettaglio in più sulla sua vita privata.  

Alessandro Borghese vive nel lusso: la sua casa è top

Dopo aver preso il diploma, Alessandro Borghese ha cominciato a lavorare sulle navi da crociera come cuoco per circa 3 anni. Successivamente, comincia a lavorare in alcuni ristoranti di Parigi, San Francisco e Londra. 

alessandro borghese social
Lo chef su Instagram (Foto Instagram)

Dopo aver preso il diploma, Alessandro Borghese ha cominciato a lavorare sulle navi da crociera come cuoco per circa 3 anni. Successivamente, comincia a lavorare in alcuni ristoranti di Parigi, San Francisco e Londra. 

Al suo ritorno in Italia, sceglie di frequentare un corso di sommelier, per poi decidere di andare a New York, dove ci rimane per diversi anni.  

E’ il 2017 quando apre, per la prima volta, un suo ristorante a Milano. Nel corso degli anni, ha riscosso anche molto successo in tv con diversi programmi. Tra tutti 4 Ristoranti, dove decretava il miglior ristorante tra i partecipanti al programma. Anche il programma Cuochi d’Italia, in onda su TV8, ha avuto molti consensi. 

Per quanto riguarda la sua vita privata, lo chef ha due figli, nati dal matrimonio con Wilma Oliveiro, una manager.  

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Alessandro Borghese ha un segreto. “Non posso dirvelo” cosa c’è sotto?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Quanto costa una cena da Borghese: il “Lusso della Semplicità”. Portate e prezzi

I due abitano in un grande appartamento, situato nei pressi del centro di Milano. Lo stile con cui è arredata è molto particolare: c’è un mix tra oggetti antichi e moderni.  

Basti pensare che nella camera matrimoniale c’è un letto con la testata nera in tessuto e che si va ad appoggiare su un tappeto persiano che si caratterizza per le tinte molto forti. 

A saltare all’occhio anche un lampadario, sopra il letto, di cristallo nero.  

In salotto, invece, troviamo un parquet color marrone scuro con tanto di listarelle oblique e divano a L bianco con tavolino da caffè.