Basta zucchero e dolcificante, nel caffè si mette questo: fa bene alla salute

Per limitare l’apporto di zuccheri e grassi, deleteri per la salute e per una forma ottimale del fisico, mettete questo ingrediente super salutare nel caffè. Dopo che lo avrete provato direte addio a zucchero e dolcificante!

cosa mettere nel caffè no zucchero o dolcificante
Cosa mettere nel caffè per dolcificarlo (Myriams-Fotos da Pixabay)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Frittata di asparagi selvatici: un piatto contadino antico e dal sapore incredibile
  2. Torta di mele 3 bicchieri in padella: fare un dolce non è mai stato così veloce
  3. La vera ricetta dello stoccafisso alla messinese: un piatto antico che piace a tutti

L’estate sta arrivando e insieme a lei, la tanto famigerata prova costume. Molte persone sono intente in questo periodo a rimettersi in forma per sfoggiare una linea invidiabile in spiaggia.

È assolutamente normale aver messo su qualche kilo durante l’inverno e la Primavera considerando tutte le festività contenute in esse.

Ora però è il momento di dire basta a sgarri e ad alimenti troppo grassi: uno di questi risulta lo zucchero o il dolcificante che tutte le mattine mettiamo nel caffè prima di iniziare la giornata.

Infatti vi è un’alternativa super benefica per la salute. Entriamo nel dettaglio ed andiamo a scoprire di cosa stiamo parlando.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Cosa mettere nel caffè al posto di zucchero o dolcificante

Per evitare lo zucchero, molte persone pensano che sia molto più salutare introdurre nel caffè una bustina di dolcificante. Totalmente errato!

Lo spiega anche l’EFSA, ovvero l’autorità europea per la sicurezza alimentare: i dolcificanti non sono altro che additivi concentrati, ricchi di agenti chimici.

cosa mettere caffè al posto di zucchero e dolcificante
Una bustina di dolcificante nel caffellatte (Pavel Danilyuk da Pexels)

Il latte condensato è dunque l’alternativa più salutare a tutto ciò. Con la sua consistenza densa non va a diluire il caffè, ma gli dà un sapore molto più delicato e meno amaro.

Perché usare il latte condensato

Non è perfetto solamente per le persone che vogliono tagliare gli zuccheri dalla loro dieta quotidiana, ma risulta ottimale anche per coloro che vogliono sperimentare un sapore diverso al mattino.

Tramite rapidi e semplici passaggi è anche possibile realizzarlo tranquillamente ai fornelli di casa: se voleste cimentarvi in tale prova seguite la ricetta cliccando sul seguente link.

Il prodotto in questione contiene moltissima acqua ed è dunque molto consigliato per un’idratazione generale del corpo. Inoltre l’apporto di grassi è bassissimo mentre risulta elevato quello di carboidrati.

Inoltre è ricca fonte di Vitamina C che Vitamine del gruppo B così come di sali minerali quali potassio, fluoro, calcio, selenio, magnesio e zinco.

tartufini cioccolato dietetici ricetta dessert
Latte condensato (Foto di TheUjulala da Pixabay)

Quali sono i benefici che questo alimento apporta? Innanzitutto rafforza il tessuto osseo e mantiene i denti sia sani che bianchi. Inoltre previene lo sviluppo di carenza vitaminica, normalizza i processi metabolici e migliora la funzione cerebrale.

Ricordiamo che può però influire positivamente sul benessere dell’organismo solamente qualora vengono ingerito con le giuste quantità e senza mai esagerare.