Benedetta Parodi prepara la ciambella nuvolina, la ricetta da non perdere

Benedetta Parodi propone la fantastica ricetta della sua dolce e soffice ciambella nuvolina, un dessert che grazie ai suoi consigli vi conquisterà già al primo morso

Benedetta Parodi ciambella nuvolina
Benedetta Parodi (foto da Instagram @ziabene)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Voglia d’estate e quindi anche voglia di leggerezza senza però dimenticarsi del gusto. Benedetta Parodi ha voluto condividere con i suoi tantissimi fan dei social una ricetta che sembra essere perfetta per questo periodo.

Non a caso la regina dei programmi dedicati alla buona cucina ha battezzato questa gustosa torta “ciambella nuvolina“, proprio a volerne sottolineare la leggerezza.

Anche al di fuori delle sue trasmissioni televisive Benedetta Parodi non manca mai di deliziare i tanti che la seguono con ricette appetitose e sempre di facile realizzazione grazie appunto ai suoi consigli.

Il dessert proposto dalla giornalista piemontese è un’idea perfetta per concedersi una merenda capace di far fare il pieno d’energia e di ricaricarsi dopo le fatiche quotidiane.

Ottima anche a colazione per prendere di petto gli impegni che ci attendono, la ciambella nuvolina vi farà volare leggeri già al primo morso.

Ciambella nuvolina, la ricetta di Benedetta Parodi

Benedetta Parodi, sempre molto attiva sui social, regala ai suoi tantissimi fan affezionati la ricetta della ciambella nuvolina per concedersi una dolce pausa con gusto e leggerezza.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Benedetta Parodi ciambella nuvolina
More (foto da Pixabay di Photo Mix)

INGREDIENTI

  • 240 g di zucchero
  • 200 g di farina
  • 100 g di fecola di patate
  • 125 ml di acqua
  • 120 ml di olio di mais
  • 15o g di more
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • Scorza grattugiata di un limone
  • Sale q.b.
  • Zucchero a velo

PROCEDIMENTO

Per preparare la ciambella nuvolina seguendo la ricetta di Benedetta Parodi, aiutandovi con un mixer, iniziate a frullare le uova con lo zucchero e un pizzico di sale.

Sempre lasciando l’elettrodomestico lavori versate l’olio e l’acqua.

Intanto unite la farina alla fecola di patate e aggiungete anche il lievito per dolci. Versate quindi il risultato nel mixer insieme alla vanillina e alla scorza di limone.

Nel caso in cui non abbiate a disposizione un mixer potrete usare anche delle fruste elettriche oppure lavorare a mano. Impiegherete di sicuro un po’ più di fatica ma il risultato non vi tradirà.

Quando tutti gli ingredienti si saranno amalgamati alla perfezione tra di loro potrete versare il composto in uno stampo per ciambelle che avrete provveduto ad imburrare e infarinare.

A questo punto aggiungete all’impasto delicatamente delle more su cui avrete spolverato un po’ di farina per evitare che affondino troppo.

Mettete quindi il dolce in forno preriscaldato a 180° impostando la modalità statica e lasciate cuocere per circa 30 minuti.

In poco tempo quindi la vostra ciambella nuvolina sarà pronta per essere gustata, vi basterà soltanto lasciarla raffreddare e spolverizzarla con dello zucchero a velo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Benedetta Parodi (@ziabene)

Per renderla ancora più appetitosa Benedetta Parodi suggerisce di riempire il buco della ciambella con della panna montata e delle more.