Bicchieri opachi dopo la lavastoviglie. Il motivo per cui succede e come evitarlo

È un inconveniente che capita spesso: i bicchieri rimangono opachi dopo il lavaggio in lavastoviglie. Scopriamo perché si verifica questo propblema e come risolverlo.

bicchieri opachi come risolvere
Bicchieri opachi (AdobeStock)

Le stoviglie pulite con i bicchieri limpidi e splendenti sono un elemento importante a tavola. Rendono bella e ordinata la mise en place, contribuiscono a creare un’atmosfera accogliente e raffinata, è un dettaglio perciò molto importante.

L’opacità che a volte rimane sui bicchieri appena lavati in lavastoviglie è un fastidio e sembra rendere inutile il lavaggio.

In realtà i bicchieri sono puliti dopo aver esser stati dentro l’elettrodomestico con un ciclo anche ad alte temperature, ma sembrano sporchi e questo non invita ad usarli.

Qual è il motivo per cui questo accade e come si può fare per evitare che il problema si ripresenti? Analizziamo bene le possibili cause e troviamo la soluzione al problema.

Perché i bicchieri restano opachi e cosa fare perché non accada

Tra i principali motivi che possono causare l’insorgere di questo fastidio e opacizzare i bicchieri ci sono le alte temperature e la consistenza dell‘acqua, spesso eccessivamente calcarea.

bicchieri opachi come risolvere
Lavaggio in lavastoviglie dei bicchieri (AdobeStock)

LEGGI ANCHE: Insetti, sai che li stai già mangiando?| La lista che ti stupirà

Viene chiamata acqua dura, quando è presente troppo calcare. Questo provoca un contrasto con i detersivi per cui ne diminuisce l’efficacia.

Il risciacquo non avviene nel modo corretto e il risultato è l’alone opaco che rimane impresso sui bicchieri come una patina.

Per eliminare questo fastidio non serve aumentare la quantità di detersivo utilizzato, andrebbe solo a peggiorare la situazione e a inquinare.

LEGGI ANCHE: Riso pieno di insetti, attento a quello che mangi! C’è una marca pericolosa

Quello che può aiutare è l’ utilizzo di un brillantante. Se il problema si verifica anche in caso di detergenti che contengono già brillantante all’interno bisogna agire in modo diverso.

Innanzitutto è preferibile usare detersivi appositi per lavastoviglie liquidi o in gel e non le classiche compresse in polvere che disciogliendosi rilasciano le sostanze creando schiuma e lasciando residui.

Volendo potenziare l’effetto del brillantante o in alternativa si può usare l‘acido citrico. La proporzione è di 250 g disciolti in 1 l di acqua.

LEGGI ANCHE: Quando compri il pane stai attento. Questo è pieno di conservanti: quale tenere d’occhio

Inoltre bisogna usare una dose corretta di detrersivo, che non sia eccessiva e impostare il lavaggio a basse temperature invece che alte. Oltre a rendere più brillanti i bicchieri ci sarà anche un risparmio energetico, quindi è decisamente la scelta più conveniente.

Per far tornare splendenti e trasparenti bicchieri già opacizzati si può scegliere di diluire alcuni cucchiai di bicarbonato nell’acqua e mettere i bicchieri in ammollo. 

bicchieri opachi come risolvere
Bicchieri brillanti (AdobeStock)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

È consigliato lasciarli così per diverse ore, anche per tutta una notte, e poi basterà risciacquarli sotto l’acqua corrente fredda per farli tornare luminosi e brillantissimi.