Bombette di Carnevale ripiene. Le frittelle farcite alla crema irresistibili

Le bombette di Carnevale ripiene, sono delle frittelle dolcissime alla crema perfette da preparare per questo periodo! Ecco come farle.

bombette di Carnevale ripiene ricetta
Le bombette di Carnevale ripiene (Foto Pinterest @undejeunerdesoleil.com)

Le bombette di Carnevale sono delle golosissime frittelle ripiene alla crema, preparate in questo periodo dell’anno dove i dolci fritti sono all’ordine del giorno!

Questi dolcetti sono davvero irresistibili con la loro copertura di zucchero il ripieno di crema, e non hanno niente da invidiare ad altri dolci di questo periodo, come le più famose chiacchiere o castagnole.

Le bombette sono così dolci e soffici che una volta assaggiate, vorrete mangiarle tutto l’anno. E per una merenda irresistibile, servitele insieme ai ravioli dolci di Carnevale, non ve ne pentirete!

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare questi deliziosi dolcetti fritti.

Bombette di Carnevale ripiene, ingredienti e procedimento

Le bombette di Carnevale vanno gustate subito ancora calde, ma se non fosse possibile, si possono conservare in un sacchetto chiuso per 2 giorni al massimo. Se preferite farcirle con una crema al cioccolato, basterà far sciogliere a bagnomaria 80 g di cioccolato fondente e incorporarlo alla crema proposta.

bombette di Carnevale ripiene ricetta
Le bombette appena fatte (Foto Pinterest @video.cookist.it)

INGREDIENTI (dosi per 20 bombette)

Per l’impasto:

  • 250 g di farina 00
  • 250 g di manitoba
  • 250 ml di latte
  • 60 g di burro
  • 40 g di zucchero semolato
  • 5 g di lievito di birra fresco
  • 1 uovo
  • La scorza grattugiata di 1 arancia
  • Olio di semi di arachide q.b.

Per la crema:

  • 400 ml di latte
  • 4 tuorli
  • 70 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di vaniglia in polvere

Per decorare:

  • Zucchero semolato q.b.

PROCEDIMENTO (circa 45 minuti + il tempo di lievitazione)

Per realizzare le bombette di Carnevale iniziamo facendo sciogliere il lievito nel latte tiepido, poi prendiamo una ciotola e mettiamo al suo interno le farine, lo zucchero e la scorza dell’arancia grattugiata.

Aggiungiamo quindi l’uovo, il latte e il burro morbido a pezzi e iniziamo ad impastare con le mani, fino ad ottenere un impasto omogeneo. Formiamo una palla, avvolgiamola nella pellicola trasparente e lasciamo lievitare in frigorifero per tutta la notte.

Nel frattempo prepariamo la crema, quindi una ciotola capiente mettiamo i tuorli, la farina e lo zucchero, quindi mescoliamo con una frusta fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Scaldiamo ora in un pentolino il latte con la vaniglia in polvere, poi lo versiamo nel composto con le uova e poniamo tutto sul fuoco lasciando cuocere fino a che la crema non si addensa, continuando a mescolare con la frusta per evitare la formazione di grumi. Spegniamo e lasciamo raffreddare.

Quando l’impasto sarà lievitato, stendiamolo fino ad ottenere uno spessore di 5 mm, quindi con un coppapasta ricaviamo dei dischi da 10 cm di diametro.

Ora mettiamo a scaldare l’olio di semi in una padella dai bordi alti, e quando avrà raggiunto una temperatura di 160° tuffiamo i dischetti pochi alla volta. Lasciamo cuocere per qualche minuto, poi quando saranno ben dorati e gonfi, scoliamoli su carta assorbente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Cassatelle di Carnevale ripiene di ricotta e cioccolato, il dolce della tradizione siciliana

bombette di Carnevale ripiene ricetta
I dolcetti pronti da gustare (Foto Pinterest @soniaperonaci.it)

Quando le bombette saranno tutte cotte, passiamole nello zucchero semolato, poi passiamo alla farcitura. Mettiamo la crema in una sac à poche, facciamo un piccolo taglio sul lato della bombetta e farciamo con la crema. Quindi trasferiamole su un vassoio da portata e serviamole ancora calde!