Casoncelli alla bresciana, la vera ricetta regionale

Un primo piatto strepitoso da acquolina in bocca? Provate la vera ricetta dei casoncelli alla bresciana e sentirete che bontà! Scopriamo come si preparano.

ricetta dei casoncelli bresciani
Casoncelli bresciani (Fonte Pinterest @gastronomiamediterranea.com)

I casoncelli sono un tipo di pasta ripiena tipica della Lombardia. Nonostante le differenti versioni locali presenti, hanno in comune una cosa: il ripieno.

Con un ripieno a base di carne, Grana Padano ed erbe aromatiche, ed una forma a mezza luna, i casoncelli sono una vera leccornia per il palato, un primo piatto da acquolina in bocca solo a guardarlo.

Vediamo insieme gli ingredienti e il procedimento per realizzare la vera ricetta dei casoncelli alla bresciana. Provate il piatto e non ne farete più a meno!

Ricetta casoncelli alla bresciana: da leccarsi i baffi! Il procedimento

Per eseguire la ricetta dei casoncelli alla bresciana, vi serviranno semplici ingredienti di facile reperibilità.

casoncelli ricetta bresciana
Impasto a mano per casoncelli bresciani (Foto di Andreas Lischka da Pixabay)

INGREDIENTI

  • 500 g farina
  • 5 uova + 1 tuorlo
  • acqua qb.
  • misto soffritto (1 carota, 1 cipolla, 1 gambo sedano
  • 350 g carne di manzo
  • sale, pepe qb.
  • 1 pizzico cannella
  • noce moscara qb.
  • Parmigiano Reggiano Dop qb.
  • salvia qb.
  • burro qb.
  • 50 g pangrattato
  • olio extra vergine d’oliva qb.
  • 1/2 bicchiere vino rosso

PREPARAZIONE (circa 60 min)

Iniziata la ricetta mettendo su un piano da lavoro o spianatoia la farina a fontana. Create un buco al centro ed inserite 5 uova, un pizzico di sale e un po’ di acqua.

Cominciate ad impastare il tutto a mano iniziando dal centro verso l’esterno e lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico. Ora, formate una palla e avvolgetela nella pellicola.

Lasciate riposare in frigo per almeno mezz’ora. Nel frattempo preparate il ripieno per i casoncelli. Lavate e pelate la carota e il sedano con un pelapatate.

Sminuzzateli così come la cipolla. Prendete una padella capiente e antiaderente e fate rosolare il misto per soffritto, appena ottenuto, con l’olio extra vergine d’oliva.

Non appena le verdure si appassiscono, unite la carne macinata di manzo e cuocete finché non cambia colore. Sfumate con il vino e fate evaporare tutta la parte alcolica.

Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare completamente. A questo punto, inserite in una ciotola la carne fredda, il parmigiano grattugiato, il pangrattato, il tuorlo d’uovo, il pepe, la noce moscata e il sale.

Mescolate il tutto per far amalgamare bene tutti gli ingredienti e nel caso risultasse troppo liquido, inserite altro pangrattato. Ora, riprendete l’impasto e dividetelo in due parti.

Stendete l’impasto sulla spianatoia infarinata aiutandovi con un matterello. Dovete ottenere una sfoglia finissima. Con un coppapasta o un bicchiere, create dei cerchi di 5 cm di diametro.

Ponete il ripieno al centro e ripiegateli su se stessi. Fate pressione lungo tutto il ripieno per sigillare i casoncelli alla perfezione. Continuate in questo modo fino a terminare tutto l’impasto.

Il condimento perfetto per i casoncelli bresciani

Ora, mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua per la cottura dei casoncelli e portatela ad ebollizione. Salate l’acqua e calate la pasta ripiena.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Burro, i migliori del supermercato. Quali scegliere e perché

casoncelli bresciani
Impasto per casoncelli bresciani (Foto di Rudy and Peter Skitterians da Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Salvia, dalla cucina alla cosmesi: tutti gli usi di questa pianta benefica

Quando i casoncelli saranno cotti, scolateli ed uniteli nella padella dove avete precedentemente preparato il condimento con burro e salvia. Mantecate per qualche secondo, spolverate il parmigiano e servite.

Buon appetito a tutti!