Caterina Balivo lo chiede ai fan. Ha le idee chiare ma qualcuno non è d’accordo

Caterina Balivo tramite le sue Instagram stories ha augurato un buon inizio ottobre a tutti i suoi followers, ricordando anche la giornata internazionale del caffè. Al via il dibattito.

caterina balivo
Caterina Balivo(Foto Instagram)

La bella conduttrice Caterina Balivo, come tutte le mattine ha augurato il buongiorno ai suoi followers attraverso un’Instagram story.

La Balivo ne ha approfittato per augurare un buon inizio del mese di ottobre e ricordare che oggi è a giornata internazionale del caffè, da buona italiana. La conduttrice si dice team moka, ma è stato aperto subito un dibattito tra i team moka ed i team cialde.

LEGGI ANCHE -> Caterina Balivo lo divide con una persona speciale. Il momento più bello

Caterina Balivo, team moka o team cialde?

Si sa, da anni si è aperto il dibattito tra chi preferisce la moka e chi il caffè in  cialde delle macchinette, che ormai sono in grado di fare veramente di tutto, dal semplice espresso, al ginseng, al cappuccino e via così.

Caterina Balivo colazione ghiotta Venezia foto
Caterina Balivo (GettyImages)

La bella conduttrice Caterina Balivo, ha un certo seguito sui social, specialmente su Instagram, dove non perde occasione di condividere attimi di quotidianità con il suo pubblico, sia attraverso i post, sia attraverso le stories.

Come tutte le mattine ha augurato il buongiorno ai suoi fan, approfittandone per ricordare come il primo ottobre sia anche la giornata internazionale del caffè aggiungendo una celebre frase di Erri De Luca: “A riempire una stanza basta una caffettiera sul fuoco“.

LEGGI ANCHE -> Caterina Balivo non ce la fa più. Ormai la conduttrice è arrivata

La Balivo ha dato il via quindi ad un dibattito che va avanti da anni: team moka o team cialde? La bella conduttrice si dice team moka, ma si sa che da quando c’è stato l’avvento delle cialde è nata una vera e propria faida tra chi preferisce la prima e chi le seconde.

I motivi della scelta sono diversi: la moka ricorda i tempi passati, i risvegli con il rumore del caffè che passava e la classica frase “mettiamo su il caffè” detta in tutte le case italiane dopo un pranzo.

E mentre questo dibattito continua noi non possiamo fare altro che goderci un buon caffè preparato come meglio si crede.