Chiacchiere all’arancia, la versione inedita del dolce di Carnevale

Le chiacchiere all’arancia sono la variante più profumata e friabile del tipico dolce preparato durante il Carnevale: la ricetta

Chiacchiere all'arancia ricetta
Chiacchiere all’arancia (Foto @cucina.buttalapasta.it da Pinterest)

Per la festa di Carnevale cosa c’è di meglio se non preparare una variante più golosa del dolce che maggiormente viene consumato durante il martedì grasso e nei giorni precedenti?

Le bontà di questo periodo che inizia il 13 febbraio per finire il 1° marzo abbonderanno sulle tavole degli italiani come nelle pasticcerie da nord a sud della Penisola.

Tra queste vi sono le chiacchiere, le bugie, le castagnole, il migliaccio, il sanguinaccio e via discorrendo. La ricetta proposta è una versione profumata agli agrumi.

Soprattutto se non amate il bicchierino di liquore che viene usato nell’impasto tradizionale queste chiacchiere all’arancia sapranno conquistarvi visto che va inserito il succo e la scorza grattugiata del frutto ricco di vitamina C.

Chiacchiere all’arancia, la ricetta di Carnevale

La pasta di queste chiacchiere non ha bisogno di tempo di riposo quindi sono anche veloci da preparare e friggere: scopriamo insieme la golosa ricetta.

Chiacchiere all'arancia ricetta
Impasto (Foto di congerdesign da Pixabay)

INGREDIENTI (PER 30 CHIACCHIERE):

  • 300 g farina 00
  • 2 uova
  • 30 g burro
  • 1 arancia
  • 70 g zucchero semolato
  • Olio di semi di arachide (per friggere)
  • Zucchero a velo q.b.

PROCEDIMENTO (35 MINUTI):

Iniziate lavando l’arancia per poi grattugiare la buccia. Spremetela per ricavare il succo.

Mettete sia la buccia grattugiata che il succo da parte. In una ciotola larga inserite la farina e fate un buco al centro con le mani. Prima però mettete a sciogliere il burro in un pentolino o al microonde.

Aggiungete quest’ultimo alla farina insieme alle uova intere, zucchero, buccia e succo d’arancia. Lavorate prima con un cucchiaio di legno e poi con le mani fino a formare una palla d’impasto liscio e omogeneo.

TI POTREBBE INTERESSAREE ANCHE -> Chiacchiere alla panna super golose: ottime per festeggiare il Carnevale

Trasferitelo sul piano da lavoro infarinato e con le mani lavoratelo giusto per una manciata di minuti.

Stendetelo con l’ausilio del mattarello al fine di ricavare una pasta molto sottile. Tagliate poi le chiacchiere con l’apposita rotellina tagliapasta, facendo anche due strisce in mezzo a ognuna. In questo modo non potranno gonfiarsi durante la cottura.

Mettete un tegame dai bordi alti con l’olio di semi a scaldare, quando sarà bollente immergete le chiacchiere un po’ alla volta. Friggetele da entrambi i lati, devono diventare dorate e friabili.

TI POTREBBE INTERESSAREE ANCHE -> Chiacchiere di Carnevale, la ricetta originale del dolce più amato del periodo!

Arancia buccia come usarla
Buccia arancia (Foto di M.Shebeko per AdobeStock)

Passatele sulla carta assorbente e poi su un vassoio e spolverizzatele con lo zucchero a velo. Le chiacchiere all’arancia sono pronte per essere gustate sia tiepide che fredde e magari immerse nel sanguinaccio.