Con questi 3 trucchi formidabili spariscono i cattivi odori in cucina!

Cattivi odori in cucina? Non spaventarti, nessun problema: con questi tre trucchi li eliminerai in breve tempo.

3 trucchi eliminare cattivi odori
Cucinare (Foto da Pexels)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Per fare il brodo a dovere devi seguire questi 3 passaggi. Solo così è sano e nutriente
  2. Pasta con la zucca, gorgonzola e nocciole. Primo autunnale da leccarsi i baffi
  3. Il risotto salsiccia e gorgonzola, con un ingrediente “frizzante” che fa la differenza

La cucina è sicuramente una delle aree più utilizzate e sfruttate della casa. In questa particolare stanza dell’abitazione trascorriamo sicuramente più tempo.

C’è il tavolo per mangiare, c’è il piano cottura per cucinare, c’è il frigorifero per conservare gli alimenti, c’è talvolta la televisione e non manca qualcuno che possiede in questa area una scrivania per utilizzare il computer o per far studiare i più piccoli.

In cucina, però, si diffondono talvolta dei cattivi odori che sono piuttosto fastidiosi e che possono raggiungere anche i vestiti o, peggio ancora, le altre camere. Quando cucinate alimenti dall’odore acre e pungente o quando un alimento marcisce, va da se che la puzza è fastidiosissima.

Nulla di preoccupante: per eliminare i cattivi odori bastano tre trucchetti sensazionali. Su Instagram, una delle food blogger più popolari d’Italia ha pubblicato un video incredibile.

Cattivi odori in cucina: tre trucchetti fantastici per eliminarli

Benedetta Rossi è la food blogger più amata d’Italia. La nativa di Porto San Giorgio è una star sul web e ha un profilo Instagram aggiornatissimo e curatissimo. Proprio sul noto servizio di rete sociale, la 49enne ha postato un video fenomenale in cui ha illustrato tre trucchetti fantastici per eliminare i cattivi odori dalla cucina.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

scaloppine pollo Benedetta Rossi ricetta
Benedetta Rossi (Instagram @fattoincasadabenedetta)
  • Il primo metodo è facilissimo da attuare. Basta bollire per qualche minuto in un pentolino con acqua qualche fogliolina di alloro. Questo condimento aromatico è noto proprio per il suo inconfondibile profumo: usando questo metodo, l’alloro spazzerà in men che non si dica tutti i cattivi odori.
  • Il secondo metodo va attuato invece in fase di preparazione degli alimenti. Il cavolo o i broccoli emanano un odore di certo non favoloso: durante la cottura, aggiungete un po’ di aceto di vino bianco all’acqua.
  • Il terzo metodo, infine, non vi deluderà. Tagliate un limone a fettine sottili e mettetele in un pentolino con acqua. Fate bollire e aggiungete anche qualche rametto di rosmarino. Proprio come l’alloro, questa pianta aromatica è dotata di un profumo ineguagliabile.
3 trucchi eliminare cattivi odori
Rosmarino (Foto da Pixabay)

Il post di Benedetta non è ovviamente passato inosservato e ha raccolto in poco tempo 25mila cuoricini. Qualche utente ha rivolto alcune domande alla food blogger: i fans interagiscono tantissimo con la comunità della marchigiana.