Consigli utili per la pancia piatta

Consigli utili per la pancia piatta

Il sogno delle donne è avere una pancia piatta, ma spesso nonostante una dieta dimagrante non si riesce a risolvere questo problema: ad esempio può capitare di ritrovarsi magre ma con la pancia a palloncino o con quel fastidioso rotolino che ci fa tanto venire i nervi. Come al solito le soluzioni si trovano a tavola, con una serie di cibi da eliminare e altri da integrare quotidianamente, oltre che con un’attività fisica regolare che può essere compiuta anche in casa con alcuni esercizi specifici.

Vediamo insieme quali sono i cibi consigliati, quelli sconsigliati e gli esercizi da svolgere per avere una pancia piatta.

Cominciamo dai cibi che bisognerebbe ridurre al minimo indispensabile o evitare: niente alcolici, soprattutto birre, né bibite gassate e zuccherate. Evitare di assumere amidi e zuccheri insieme in quanto fermentano e favoriscono il gonfiore addominale. Moderate l’uso dei dolci e dei condimenti (usate solo olio extravergine di oliva). Attenzione ad alcune verdure e ortaggi come le cipolle, la verza, i broccoli, i legumi e i cavolfiori e al alcuni frutti come l’anguria, i cachi e le pere.

Per avere la pancia piatta si consiglia innanzitutto di bere molta acqua, almeno 2 litri al giorno in modo da depurare l’organismo ed eliminare le tossine evitando così la ritenzione idrica che potrebbe essere una delle cause della pancia gonfia. Un secondo consiglio molto utile è di mangiare lentamente e masticare bene in modo da rendere meno dispendioso il lavoro dello stomaco.

Tra i cibi consigliati troviamo frutta (ananas e pompelmo in primis) e verdura in genere, da prediligere la frutta cotta dopo cena; fate uso di tisane depurative al finocchietto, all’anice e allo zenzero, pane e cereali integrali, yogurt magro e cibi ricchi di fibre.

Ma per avere una pancia tonica e piatta serviranno anche alcuni esercizi ginnici o fare sport, in maniera costante e durante tutto l’anno. Gli sport che tonificano le fasce addominali sono il nuoto, la danza e gli esercizi di aerobica mentre il pilates e lo yoga hanno un ottimo effetto sui muscoli dell’addome ma si tratta di sport che richiedono tempo per essere eseguiti in modo corretto e salutare. Da non sottovalutare la corsa, anche tre volte a settimana, soprattutto se avete bisogno di perdere peso e tonificare anche le gambe. Oppure procuratevi un tappetino ed eseguite i classici esercizi per gli addominali.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post