Crema paradiso, senza cottura e senza uova: una nuvola

La crema paradiso è perfetta da assaporare come soffice e appetitoso dessert ma anche e soprattutto per decorare e farcire tantissimi dolci e molto altro ancora

Crema paradiso
Crema paradiso (foto da Instagram di @creando_si_impara)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Preparare una crema paradiso è il modo ideale per garantirsi una bontà unica e travolgente. La sua morbida consistenza e il suo colore candido richiamano appunto le nuvole che una volta superate ci aprono le porte dell’eden.

Facilissima da fare è una prelibatezza che può essere gustata sia al cucchiaio o, meglio ancora, come farcitura e decorazioni di fantastiche creazioni di pasticceria.

Il suo punto di forza, oltre al sapore unico, sta proprio nel fatto che è possibile prepararla in pochissimi minuti e soprattutto facendo ricorso semplicemente a due ingredienti.

Un modo per regalarsi, senza il minimo sforzo un piccolo assaggio di paradiso grazie ad una crema che riuscirà a dare quel tocco in più ai dolci che vorrete sfornare direttamente nella vostra cucina.

Crema paradiso, la ricetta

La crema paradiso è la bontà perfetta per farcire i vostri dolci, soffice ma compatta ha il grande pregio di non colare il ché le permette di essere usata nella preparazione di moltissime ricette.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

crema paradiso
Kinder paradiso (foto da Instagram di @elys_recipe)

INGREDIENTI

  • 400 ml di panna fresca liquida
  • 170 g di latte condensato

PROCEDIMENTO (10 MINUTI)

Preparare la crema paradiso è di una semplicità unica basta infatti usare soltanto due ingredienti che oltretutto sono anche estremamente facili da reperire in qualunque tipo di supermercato.

Innanzitutto abbiate cura di usare della panna fresca tenuta sufficientemente in frigo. Solo se sarà ben fredda infatti potrà riuscire a montarsi per bene.

Aiutandovi con delle fruste elettriche quindi montate la panna fino a quando non avrà raggiunto la giusta consistenza e a questo punto potrete aggiungere il latte condensato.

Mescolate con delicatezza compiendo i classici movimenti dal basso verso l’alto facendo in modo che i due ingredienti possano amalgamarsi alla perfezione.

A questo punto la crema paradiso è già pronta. Nel caso in cui voleste usarla come farcitura di torte e bignè potrete infatti inserirla senza dover attendere oltre.

Crema paradiso
Crema paradiso (foto da Instagram di @lericettedisimoecicci)

Se decidete invece di gustare la crema come dolce al cucchiaio è bene lasciarla riposare per un po’ in frigo prima di assaggiare il suo sapore unico.