Dieta dissociata, perdere peso abbinando i giusti alimenti

Dieta dissociata, perdere peso abbinando i giusti alimenti

La dieta dissociata è stata ideata un secolo fa e si basa sul principio secondo cui si può dimagrire grazie all’assunzione dissociata di alcune categorie di alimenti con lo scopo di regolare il metabolismo ed evitare l’accumulo eccessivo di sostanze dannose per l’organismo. Tra le regole fondamentali: consumare frutta e verdura in quantità, limitare il consumo di cibi grassi, proteine e amido, prediligere i carboidrati non raffinati come pasta e pane, evitare di consumare cibi alcalini e acidi durante il medesimo pasto.

Tra gli alimenti a digestione alcalina elenchiamo i principali: pasta, pane, riso, patate, legumi, prodotti da forno, miele, cioccolato, alcuni tipi di frutta (banane, noci, nocciole, ecc.), alcune verdure (cavolo verde). Tra i cibi a digestione acida: carni bianche e rosse, pesce, latticini, formaggi magri, alcuni tipi di frutta (mele, pere, pesche, kiwi, ananas, albicocche, prugne, fragole).

Di seguito vi suggeriamo una settimana tipo della dieta dissociata:

Lunedì

COLAZIONE: Un bicchiere di latte scremato con cereali integrali

SPUNTINO: Una pera

PRANZO: 150 gr di polpo lesso con contorno di verdure cotte.

SPUNTINO: Una spremuta di pompelmo

CENA: 80 g di pasta condita con pomodoro e basilico, 150 g di carote crude condite con un cucchiaino di olio e limone.

Martedì

COLAZIONE: Un bicchiere di latte scremato con i cereali

SPUNTINO: 2 fette di ananas

PRANZO: 50 gr di riso e carote con contorno di insalata verde

SPUNTINO: Un succo di frutta senza zuccheri aggiunti

CENA: 80 gr di coniglio con contorno di melanzane grigliate

Mercoledì

COLAZIONE: Uno yogurt magro

SPUNTINO: Una spremuta di agrumi

PRANZO: 150 g di scaloppine al limone con contorno di insalata di indivia e ravanelli

SPUNTINO: Una mela

CENA: 80 gr di riso ai funghi e insalata verde mista

Giovedì

COLAZIONE: Uno yogurt magro

SPUNTINO: 2 albicocche

PRANZO: 80 g di tonno al naturale con contorno di insalata verde.

SPUNTINO: Una centrifugato di carote

CENA: 80 g di pasta al pomodoro e basilico con contorno di verdure crude in pinzimonio

Venerdì

COLAZIONE: Un bicchiere di latte scremato con i cereali

SPUNTINO: Una banana

PRANZO: 50 g di prosciutto crudo sgrassato con contorno di insalata di pomodori e carote

SPUNTINO: Una pesca

CENA: 80 g di riso con zucchine e melanzane grigliate

Sabato

COLAZIONE: Un bicchiere di latte scremato con i cereali

SPUNTINO: Una spremuta di agrumi

PRANZO: Crema di carciofi e patate con contorno di insalata mista

SPUNTINO: Una pesca

CENA: 150 gr di petto di pollo cotto sulla piastra con contorno di pomodori

Domenica

COLAZIONE: Uno yogurt magro e un caffè d’orzo

SPUNTINO: Un kiwi

PRANZO: Minestra di verdure e legumi con contorno di insalata verde.

SPUNTINO: Una spremuta di agrumi

CENA: 150 g di dentice cotto al cartoccio con contorno di insalata verde condita con succo di limone e un cucchiaino di olio

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post