Elisa Isoardi non se ne accorge, i fan di Instagram non…

Elisa Isoardi non se ne accorge, i fan di Instagram non perdonano: cos’è successo

LA PREPARAZIONE
di Marco

Elisa Isoardi non se ne accorge, i fan non perdonano: cos’è successo su Instagram all’ultimo post pubblicato dalla bella conduttrice

Elisa Isoardi Instagram
Elisa Isoardi, i fan di Instagram non perdonano

Elisa Isoardi commette un errore nella pubblicazione di un post su Instagram: un piccolo refuso, un errore di battitura che comunque non è passato inosservato tra i suoi attenti follower. Come sappiamo, Elisa Isoardi ha origini piemontesi e, di tanto in tanto, le viene nostalgia della sua terra. Sì, perché la conduttrice vive a Roma da un po’ di anni per essere più vicina al suo lavoro. Comprensibile, no? Ecco che, proprio nelle ultime sere, ha sbagliato a scrivere nella didascalia della foto su Instagram il nome del paese di provenienza del suo latte e menta.

Elisa Isoardi, errore grammaticale su Instagram: i follower non perdonano

Purtroppo sì, capita anche ad una conduttrice impeccabile come Elisa Isoardi di sbagliare. Fortuna che si tratta di un errore non proprio esagerato. Tutto rimediabile e comprensibile. Talvolta, anche la fretta gioca brutti scherzi. Comunque sia, tra l’altro, Elisa non era in trasmissione. La foto e dunque l’errore sono sul suo profilo Instagram personale.

“E all’improvviso un tuffo nei ricordi del mio amato Piemonte. Latte e menta (di Pancaglieri) da piccina era la mia bevanda preferita”: questo il messaggio della Isoardi. Ecco, come potete leggere, Pancaglieri è scritto male. I fan, nei commenti, glielo fanno notare:

Elisa Isoardi Instagram
Elisa Isoardi errore su Instagram

Insomma, come sappiamo, il pubblico social non perdona! Ed anche stavolta Elisa Isoardi non l’ha passata liscia. Non si può essere sempre sul filo del rasoio: di tanto in tanto, ci si può anche rilassare e si può non far caso a qualche errore grammaticale. Cosa c’è di male? Molti, infatti, non ci fanno neanche caso e si concentrano su quello che voleva comunicare Elisa. Ovvero, il ricordo legato al latte e menta del suo paese d’origine.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post