Ernst Knam stupito confessa a tutti quello che è successo nella sua pasticceria

Periodo frenetico per tutte le pasticcerie così come quella di Ernst Knam. Tante bontà prendono forma ed ecco come si è trasformato il suo laboratorio.

Ernst Knam panettonicini
Ernst Knam (Instagram)

A un passo dal Natale ogni pasticceria è in fermento e per tutti i pasticceri è uno dei periodi di maggior lavoro, forse decisamente il tempo più intenso dell’anno dove l’attività si infittisce e anche la fatica.

Bisogna star dietro a moltissime cose, evadere gli ordini che nelle settimane che precedono le feste si intensificano e sono più numerosi e soprattutto quando si tratta di realizzare delle bontà come i dolci della pasticceria di Ernst Knam si sommano la solita attenzione e cura anche dei dettagli con una maggior richiesta per un lavoro certamente più frenetico.

Famoso per essere il re del cioccolato, Knam sforna anche meravigliosi delizie di vario genere tra cui oltre le realizzazioni in cioccolato, vere e proprie sculture e opere d’arte, come il suo Cuore rovesciato e L’Albero rosso viaggiatore, ci sono anche buonissimi panettoni e altre specialità natalizie come i Christollen tedeschi. 

Tra biscotti, praline dalle molteplici forme e dai gusti variegati e tutta la serie dedicata al cioccolato, spiccano anche gli knamotti, cioè la sua personale versione dei gianduiotti, ma anche i classici marron glacé, le mandorle al burro salato.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Come è diventato il laboratorio di Enrst Knam

Tra le novità che ha introdotto ce n’è anche una molto carina che Knam ci ha presentato attraverso un post su Instagram in cui mostra cosa sta succedendo in questi giorni all’interno del suo laboratorio e della sua pasticceria.

Ernst Knam panettoncini
Panettone classico di Knam (eknam.com)

LEGGI ANCHE: Natale da Cannavacciuolo | Quanto costa mangiare a Villa Crespi? Prezzo e menù

“Nella mia pasticceria sembra di essere in un piccolo villaggio di Natale e persino i panettoni si sono addobbati a tema!”. Con questa didascalia mostra dei bellissimi panettoncini sormontati da una figura di Babbo Natale, alberelli e stelle comete.
La magica atmosfera del Natale ha invaso anche quello che è il suo regno, il luogo dove nascono le sue delizie. In modo particolare illustra questi panettoncini che sono classici e ricoperti di cioccolato fondente Perù Pachiza 70% e impreziositi con soggetti in cioccolato.
Ma per quanto riguarda nello specifico i Panettoni, da Knam si può scegliere tra diverse proposte. Oltre al classico è a disposizione anche il Panettone Marron Glacé che ha una finissima copertura di cioccolato fondente Perù Pachiza 70%. e i marron glacé che arricchiscono la morbidezza dell’impasto.
Poi, c’è La Veneziana, un panettone tradizionale arricchito da uno strato sottile di glassa che ricopre la superficie insieme a granella di zucchero croccante e mandorle.
Ernst Knam panettoncini
Panettoncini con Babbo Natale di Knam (Instagram)

 

Inoltre da non perdere è il Knamettone è il panettone in limited edition, che ogni anno varia nei suoi ingredienti, Quello di quest’anno ha cubetti di scorze di mandarino candito e cioccolato fondente Perù Pachiza 70% ed è ricoperto con una glassatura alla mandorla, zucchero in granella e pistacchi.