Ghiaccioli al caffè, semplici ed economici faranno impazzire tutta la famiglia

I ghiaccioli al caffè sono un ottima merenda per il pomeriggio, freschi e soprattutto economici piaceranno proprio a tutti. Ecco come si fanno.

ghiaccioli al caffè
Ghiaccioli al caffè (foto da Pinterst di @ilclubdellericette)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

I ghiaccioli sono un dolcetto estivo sfiozisissimo; si tratta nella ricetta tradizionale ed originale di acqua aromatizzata e fatta ghiacciare intorno ad un bastoncino di legno.

A parte questa versione basic, si possono aggiungere anche frutta, tè oppure caffè e panna fresca liquida. Insomma, il ghiacciolo può arricchirsi in tanti modi diversi e a seconda dei gusti. Di seguito vi proponiamo la ricetta per realizzare dei deliziosi ghiaccioli al caffè super economici e che faranno impazzire tutti in famiglia.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Ghiaccioli fatti in casa

Sono sempre buoni, ma i ghiaccioli fatti in casa sono ancora meglio, vediamo quindi come preparare questi deliziosi ghiaccioli al caffè: servono solo 4 ingredienti!

latte
Bicchiere di latte (foto da pexels di pixabay)

INGREDIENTI

  • 140 ml di caffè zuccherato
  • 150 ml di latte
  • 180 ml di panna fresca
  • 40 g di zucchero a velo

PROCEDIMENTO (circa 10 minuti più riposo)

Preparate qualche moka di caffè, quindi versatelo in una ciotola capiente e zuccheratelo ancora caldo lasciatelo raffreddare ed aggiungete il latte. A questo punto, con l’aiuto di una frusta a mano, mescolate gli ingredienti.

Sempre mescolando con la frusta unite un po’ alla volta lo zucchero a velo e una volta completata l’aggiunta mescolate per farlo amalgamare al meglio. Solo a questo punto potete aggiungere la panna fresca liquida che, anche in questo caso amalgamerete con la frusta a mano.

Continuate fino ad ottenere un composto omogeneo. Versate all’interno degli stampi per ghiaccioli qualche cucchiaio di composto fino a riempirli, quindi sistemate lo stecco al centro.

zucchero a velo
Zucchero a velo (Foto di MissesJones da AdobeStock)

Terminata questa operazione sposate gli stampi nel freezer e lasciate a riposo per almeno 6 ore. Trascorso questo tempo, i ghiaccioli al caffè sono pronti per essere estratti dagli stampi e quindi consumati.