Involtini di maiale e verza, ricetta filante e goduriosa pronta in poco tempo

Gli involtini di filetto di maiale con ripieno di verza e formaggio è un secondo piatto tanto semplice quanto buono. Effetto filante per veri goduriosi.

involtini verza ripieni
Involtini di maiale e verza (foto da Adobestock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Gli involtini di filetto di maiale con ripieno di verza e formaggio è la ricetta di un secondo piatto godurioso e semplicissimo.

La stagione del cavolo verza è ormai arrivata, la raccolta inizia ad ottobre, ma sui banchi di frutta e verdura si cominciano a vedere i primissimi cavoli le cui nervature caratteristiche che contraddistinguono le foglie prenderanno il sopravvento sulle nostre tavole.

Se cercate idee sfiziose, semplici e veloci che vi permettano di consumare in maniera alternativa questa verdura, allora potreste provare a preparare gli involtini che vi proponiamo di seguito.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Involtini di carne e verdure

Un filetto sottile di carne di maiale e un ripieno filante che vi permetterà di realizzare un piatto che farà gola davvero a tutti, grandi e bambini.

carne di maiale
Carne di maiale (foto da pixabay di StelaDi)

INGREDIENTI

  • 12 fette lonza di maiale sottili
  • 12 foglie di verza
  • 6 fette prosciutto cotto
  • 12 fette provola affumicata
  • Farina qb.
  • Olio extravergine d’oliva qb.
  • Sale qb.

PROCEDIMENTO (circa 25 minuti)

Prendete le foglie di verza e privatele della parte centrale più dura, quindi sbollentatele per 2 minuti in acqua già bollente e salata. Una volta pronte immergerle in acqua ghiacciata in modo da bloccarne la cottura e mantenere il colore.

A questo punto appiattite le fettine di maiale con il batticarne per renderle tenere e sistemativi sopra una foglia di verza, una mezza fetta di prosciutto cotto ed una di provola tagliata anche questa non troppo doppia.

Arrotolare bene, formando gli involtini e fermate la chiusura con uno stuzzicadenti.

verza ricette sfiziose
Cavolo verza (fotod a pixabay di falconp4)

Ripassate i rotolini nella farina prestando attenzione che aderisca bene e poi cuocete gli involtini in padella con un filo di olio evo e a fiamma bassa facendoli dorare da tutti i lati. Serviteli ben caldi per ottenere l’effetto filante.