Mostaccioli napoletani senza uova e burro | La ricetta che vi farà impazzire è facilissima

Famosi biscotti napoletani, i mostaccioli natalizi sono abbastanza leggeri perché realizzati senza né burro né uova. Ecco la ricetta di chiarapassion.

mostaccioli chiarapassion
Mostaccioli di chiarapassion (chiarapassion.com)

Tra i tanti dolci tipici del periodo delle feste di Natale spiccano anche i mostaccioli napoletani. Sono biscotti ricoperti di cioccolato che hanno una forma a rombo.

L’elemento che li caratterizza è un aroma creato dal cosiddetto pisto e cioè un mix di spezie nello specifico cannella, chiodi di garofano, noce moscata e anice stellato.

Tutti i profumi classici che si sentono nel tempo natalizio e pervadono la cucina e la casa in modo coinvolgente e irresistibile sono racchiusi in questi deliziosi e golosi biscotti che sono anche un’ottima idea da regalare ponendoli dentro appositi sacchetti di cellophane ad esempio, perché si conservano a lungo per più di una settimana.

La ricetta che vi proponiamo è di Enrica Panariello in arte chiarapassion, direttamente dal suo seguitissimo blog.

In questa versione nell’impasto sono aggiunte anche delle nocciole e il miele, ma si possono mettere anche le mandorle.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Ingredienti e preparazione dei mostacchioli di chiarapassion

Se si desiderano mostaccioli morbidi il segreto è lasciarli cuocere tra i 12 e i 14 minuti, altrimenti in caso si preferisca una consistenza più croccante basta lasciarli in forno per 20 minuti circa.

mostaccioli chiarapassion
Mix di spezie per fare il pisto (AdobeStock)

LEGGI ANCHE: Chiara Maci festeggia il ritorno della figlia aprendo un panettone di Ernst Knam | Da perdere la testa

INGREDIENTI (per circa 16 pezzi da 5 cm)

  • 250 g di farina 00
  • 100 g di zucchero semolato
  • 50 g di miele
  • 50 g di nocciole o di mandorle
  • 15 g di cacao amaro in polvere
  • 100 ml di acqua tiepida
  • Scorza grattugiata di 1 arancia
  • 3 g di ammoniaca per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 3 g di pisto

Per la copertura:

  • 250 g di cioccolato fondente

PREPARAZIONE (35 minuti + 1 h riposo)

Per cominciare bisogna fare il pisto che si compone unendo 12 g cannella con 3 g noce moscata, 2 g di pepe, 1 g chiodi di garofano, 1 g anice stellato, 1 g coriandolo.

Poi, si passa a mescolare dentro una ciotola capiente la farina con lo zucchero e il cacao e le nocciole ridotte in granella.

Aggiungere anche il pisto, l’ammoniaca e la scorza grattugiata dell’arancia. Subito dopo unire anche il miele e l’acqua e impastare fino a quando non si raggiungerà un impasto omogeneo.

LEGGI ANCHE: Natale si avvicina e non vuoi lavorare troppo in cucina? | Realizza un buffet!

Deve risultare morbido ma non appiccicoso, quindi avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare in frigorifero per 1 ora.

Trascorso questo tempo con il mattarello stenderlo di 1 cm su un piano di lavoro infarinato e ricavare i biscotti usando uno stampo a rombo da 5 cm.

Quindi dopo averli disposti ben distanziati tra di loro in una teglia ricoeprta di carta da forno cuocere i biscotti in forno preriscaldato e in modalità statica a 180° per 12 – 14 minuti se si vogliono morbidi oppure 20 minuti per averli più croccanti.

mostaccioli chiarapassion
Mostaccioli (AdobeStock)

LEGGI ANCHE: Panino per Babbo Natale: prepararlo con la ricetta di Fulvio Marino | Ti ringrazierà!

Completare con la glassautura. Dopo aver sciolto a bagnomaria il cioccolato immergere i biscotti nella parte inferiore ed eliminare l’eccesso con una spatola. Infine farli asciugare con la parte glassata verso l’alto ponendoli su carta da forno.