Moussakà, il piatto greco perfetto per l’estate, squisito da mangiare freddo

Famosissima specialità greca, il moussakà è un piatto ricco e saporito che somiglia tanto alla nostra parmigiana di melanzane, ma ha delle sostanziali differenze che lo rendono unico e speciale. Ecco, passo dopo passo, come prepararlo.

moussakà ricetta
Moussakà (foto di Gabriele da AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Pasta con pesto alla trapanese, aromi del Sud per un gusto pieno e avvolgente
  2. Tortino di melanzane con cuore filante, la monoporzione saporita e facile da fare
  3. “A Ferragosto non lavoro e vado al mare”: la provocazione dello chef Caldarulo fa discutere

Il moussakà è un piatto tipico della Grecia molto conosciuto e apprezzato in tutto il mondo. Si mangia rigorosamente freddo, è abbondante e dal gusto pieno e deciso.

Il nome deriva dall’arabo e ha proprio il significato di freddo. Perfetto quindi da mangiare in estate, ed ha molte similitudini con altri piatti composti a strati e in cui sono presenti le melanzane come la nostra italiana parmigiana di melanzane.

La ricorda molto, nell’aspetto e negli ingredienti, anche se il moussakà è ancor più ricco e contiene un altro elemento che lo impreziosisce e gli dà sostanza: la carne d’agnello e di suino macinata.

Oltre alla carne in molte ricette sono presenti anche le patate, come accade sempre per i piatti tipici e molto famosi esistono numerose varianti con aggiunte e modifiche da quella che è la ricetta più classica.

Ricco e sostanzioso com’è viene solitamente considerato un piatto unico, ma in piccole porzioni può essere un abbondante secondo.

Scopriamo come realizzarlo in tutti i passaggi che bisogna compiere fino ad arrivare a gustare la sua bontà.

Ingredienti e preparazione del moussakà

È certamente un piatto abbastanza calorico. Lo si può rendere più leggero grigliando le melanzane invece che farle fritte, oppure mangiando porzioni non troppo abbondanti, ma di sicuro è difficile resistere a fare il bis e mangiarne ancora.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

moussakà ricetta
Carne macinata (foto di congerdesign da Pixabay)

INGREDIENTI ( per 4 persone)

  • 1,5 kg di melanzane
  • 500 g di carne di agnello macinata
  • 500 g di carne di suino macinata
  • 500 g di patate
  • 2 cipolle medie
  • 2 spicchi d’aglio
  • 500 g di pomodori ramati
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • Sale q.b.
  • Pepe nero macinato q.b.
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 150 g di Pecorino grattugiato
  • 100 g di Parmigiano Reggiano Dop grattugiato
  • 600 ml di besciamella 
  • Olio di semi q.b.

PREPARAZIONE (4 h circa)

Per prima cosa bisogna lavare e tagliare le melanzane a fette di circa 4-5 mm di spessore. Poi, metterle in uno scolapasta e cospargerle di sale grosso e mettere sopra un grosso peso in modo da far rilasciare la loro acqua di vegetazione che gli da un sapore amaro.

Lasciarle così per circa 2 ore. Poi, in una padella versare un giro d’olio e un trito di cipolle e l’aglio schiacciato. Inserire quindi entrambe le carni macinate e farle rosolare.

Sfumare con il vino rosso e unire il cucchiaino di cannella. Proseguire la cottura a fuoco moderato e aggiungere i pomodori dopo averli spellati e tagliati a dadini.

Coprire con un coperchio, abbassare la fiamma che dovrà essere molto bassa e lasciar cuocere per circa 1 ora fino al formarsi del ragù, controllando e mescolando ogni tanto.

Intanto, pelare le patate e tagliarle a fette sempre di 4 – 5 mm. Farle lessare per 5 minuti in acqua salata e poi asciugarle tamponandole con uno strofinaccio pulito.

Dopo che le melanzane hanno eliminato la loro acqua, sciacquarle sotto l’acqua corrente fredda, asciugarle sempre con uno strofinaccio e friggerle in olio.

Adagiarle su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e friggere allo stesso modo anche le patate. 

Quando anche il ragù è pronto si può passare a comporre il moussakà, In una teglia da forno da 25 x 30 cm inserire sul fondo uno strato di patate e sopra uno di melanzane.

Aggiungere metà del ragù distribuendolo uniformemente e cospargere con Pecorino e Parmigiano mischiati tra loro. Ripetere queste operazioni componendo più strati fino all’esaurimento degli ingredienti.

Infine versare la besciamella che andrà a colare in giù e ricoprire tutto lo sformato. Coprire in ultimo con ancora un pò dei formaggi mischiati e poi si può passare ad infornare.

moussakà ricetta
Melanzane (Foto di jacqueline macou da Pixabay )

Cuocere in forno preriscaldato statico a 180° per 45 minuti circa finché la besciamella prenderà colore diventando dorata. Poi attendere che si raffreddi interamente prima di tagliare le porzioni in ampi tranci.