Muffin bicolore soffici e gustosi: la ricetta di Cookist

Il sito di cucina Cookist ha condiviso su instagram una ricetta deliziosa di muffin bicolore con due gusti

Preparazione muffin bicolore
Preparazione muffin bicolore-foto instagram

Cookist condivide la ricetta di Muffin bicolore soffici e deliziosi. Da gustarsi in compagnia a colazione o per merenda. Ecco gli ingredienti che occorrono per preparare questi dolcetti squisiti:

1 uovo

50 g di zuccero

8 g di zucchero vanigliato

60 ml di olio

100 ml di latte

160 g di farina 00

8 g di lievito in polvere per dolci

1 cucchiaio di cacao in polvere

3 cucchiai di latte

Mandorle affettate

Vediamo la preparazione di questi soffici dolci

Muffin bicolore
Muffin bicolore -foto instagram

La preparazione di questi muffin è la seguente:

Primo passo, sbattere l’uovo con lo zucchero e lo zucchero vanigliato. Aggiungere l’olio e il latte. Unire la farina con il lievito in polvere e setacciarla nel composto di uova. Mescolare fino a formare una pastella liscia. Sciogliere il cacao in polvere in 3 cucchiai di latte.

Secondo passo, sparare una metà della pastella in un’altra ciotola e mescolarla con il composto di cacao. Versare le due pastelle colorate negli stampi per muffin e cospargere le mandorle affettate.

Infine infornare a 180° per 25 minuti ed ecco che saranno pronti i vostri muffin bicolore davvero squisiti ed irresistibili, dal soffice aspetto e il gusto delizioso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Caterina Balivo lo divide con una persona speciale. Il momento più bello

I muffin hanno origine in Inghilterra, la prima volta che la parola è stata udita per definire questi soffici dolci, era il 1703. All’epoca però si scriveva moofin. La parola deriva dal francese mouflet che significa soffice per l’appunto.

Ci sono però versione contrastanti, c’è chi sostiene che la parola deriva dal tedesco muffen che invece vuol dire piccole torte.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Rosa Perrotta riceve una sorpresa speciale. Il finale è dolcissimo

Muffin
Muffin-foto instagram

In realtà ad oggi il muffin viene sopratutto riconosciuto come dolce americano che poi è diventato cupcake, ossia un muffin con glassa sopra, davvero delizioso. La differenza tra i due dolci molto simili, è che la superficie è a cupola nei muffin e il gonfiore esce dai pirottini.

I cupcake d’altra parte sono più piccoli e hanno una superficie piatta che li rende più pratici per decorazioni a base di panna e glassa di zucchero o anche crema al burro. Entrambi sono deliziosi dipende dai gusti e dal livello di golosità. I muffin spesso possono essere anche ripieni di crema o frutta, ad esempio sono molto noti i muffin ai mirtilli.