Non sanno di nulla? Prova questo burger vegetale e te ne innamorerai

Se siete di quelli convinti che i burger vegetali non abbiano sapore, provate a rifare a casa questa ricetta. Non potrete che ricredervi.

veggie burger con patate dolci
Veggie burger (foto di lefteris kallergis da unsplash)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Che abbiate deciso di seguire una dieta vegana o più semplicemente siete in cerca di una ricetta per un burger vegetale ricco di sapore e dal gusto coinvolgente, questo è posto giusto per voi.

Di seguito, infatti, vogliamo proporvi la ricetta di un veggie burger a base di patate dolci e ceci per dare vita ad un “paninone” come quello delle grandi catene di fast food ma realizzato con ingredienti della terra.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Veggie burger di patate dolci e ceci

Il gusto delle patate dolci si unisce a quello dei ceci e della salsa di soia, per dare vita ad un veggie burger dal gusto deciso che vi farà innamorare.

patate dolci
Patate dolci (foto da pexels di ela haney)

INGREDIENTI

  • 500 g di patate dolci
  • 400 g di ceci cotti
  • 1 cipolla dorata
  • Olio evo qb.
  • Sale qb.
  • Maggiorana, timo e rosmarino qb.
  • 2 cucchiaini di paprika dolce o affumicata
  • 2-3 foglie di basilico fresco
  • Salsa di soia qb.

PROCEDIMENTO (circa 50 minuti)

Laviamo e peliamo le patate dolci, quindi tagliamole in pezzi pezzi più piccoli. Facciamole cuocere per 10 minuti a vapore facendole ammorbidire.

Da parte in una padella scaldiamo un filo di olio evo e aggiungiamo la cipolla sminuzzata, lasciamola rosolare e quando sarà appassita aggiungiamo i ceci precotti, le erbe aromatiche e la paprika. Mischiamo il tutto, aggiungiamo qualche goccia di salsa di soia e lasciamo rosolare qualche minuto senza far asciugare troppo i ceci.

In una ciotola uniamo i ceci con le patate e schiacciamo il tutto aiutandoci con uno schiacciapatate o in alternativa una forchetta. Saliamo a piacere, quindi aggiungiamo anche il basilico fresco.

Dovremo ottenere un composto grossolano facile da lavorare dal quale otterremo i nostri veggie burger; inumidiamo un po’ le mani in modo che l’impasto non si appiccichi troppo (con queste dosi si possono ottenere 6-7 burger, ndr).

ceci secchi
Ceci in ammollo (foto da pexels di katana)

Inforniamo i burger ottenuti a 180° per 30 minuti a forno ventilato; una volta pronti lasciamoli leggermente raffreddare e andiamo a comporre il panino con altri ingredienti a piacere come insalata fresca, pomodori e maionese vegana.