Pagnotte intrecciate al pesto di basilico e pistacchio. Morbide e sfiziose, davvero incredibili

Le pagnotte intrecciate al pesto di basilico e pistacchio sono davvero deliziose. Sono morbide e sfiziose, proprio quello che ci vuole 

Pagnotte
Pagnotte-foto instagram @rotondicristian

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Per accompagnare i vostri piatti potete preparare le pagnotte intrecciate al pesto di basilico e pistacchio, sono morbide e davvero gustose.

Vi stupiranno queste pagnotte perché sono deliziose e possono accompagnare ogni piatto, specialmente tutti quelli che comprendono sughi.

Secondi piatti di carne e pesce con queste pagnotte saranno molto più buoni. Sono fatti di un impasto leggero e morbido oltre che profumato.

Ingredienti e preparazione delle pagnotte intrecciate

Vediamo come preparare in poco tempo e facilmente le pagnotte intrecciate al pesto di basilico e pistacchio.

Pagnotte
Pagnotte-foto instagram @forneria.manna

INGREDIENTI (3-4 trecce)

  • 250 gr Farina manitoba o tipo 1 forte
  • 250 gr Farina 00
  • 70 gr Olio extravergine di oliva
  • 310 ml Latte
  • 20 gr Sale
  • 10 gr Lievito di birra fresco disidratato
  • 1 Cucchiaino di miele

Per il pesto

  • Sale
  • 30 gr Basilico
  • 15 gr Pinoli
  • 80 gr Parmigiano
  • 20 gr Pistacchi
  • Olio extravergine d’oliva

PREPARAZIONE (60 minuti)

Come prima cosa, versare nella ciotola di una planetaria il lievito di birra fresco sciolto dentro al latte a temperatura ambiente e azionare la fusta munita di gancio e poi incorporare il miele. Versare poi le farine setacciate poco alla volta.

Quando l’impasto risulta elastico e compatto e si stacca dalle pareti della ciotola attaccandosi al gancio, unire l’olio d’oliva a filo e le erbe aromatiche a scelta.

Una volta che gli ingredienti saranno amalgamati spegnere la macchina e trasferire l’impasto su un piano di lavoro infarinato leggermente e lavorare con le mani in modo veloce per formare un panetto da mettere in una ciotola pulita coperta con la pellicola alimentare.

Mettere a lievitare per 2 ore in un posto asciutto dove non arriva l’aria. Una volta trascorso il tempo necessario della prima lievitazione prendere il panetto e formare 3-4 panetti da 500 gr l’uno.

Dividere poi ognuna in piccole palline e stenderle e allungarle. Farcirle poi con il pesto di pistacchi preparato in precedenza e richiudere le strisce e intrecciarle formando le trecce.

Pagnotta
Pagnotta-foto instagram @lotty_22

Sistemare poi in piccoli stampini per plumcake ogni treccia e coprire con la pellicola e canovaccio. Far riposare in forno spento per 1 ora e 30 minuti e poi spennellare la superficie con il latte e infornare a forno preriscaldato in modalità statica a 180 gradi per 25-30 minuti. Infine sfornare e farcire con salumi o formaggi.