Pasta alla checca, il primo piatto senza cottura per chi ha fretta. Risultato wow

La pasta alla checca è il primo perfetto per chi, pur avendo poco tempo a disposizione, non vuole rinunciare ad un piatto appetitoso e leggero al tempo stesso

pasta alla checca
Pasta alla checca (foto da Instagram @incucinadaeva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La tradizione culinaria romana è ricca di prelibatezze che sanno diventare una vera e propria esplosione di gusto e la pasta alla checca rientra a pieno titolo fra queste.

Forse è meno famosa della carbonara o della cacio e pepe ma come le sue “sorelle” è un vero e proprio must in ogni cucina della capitale che si rispetti.

In più dalla sua parte ha anche il merito di avere una preparazione semplicissima ed estremamente rapida. Gli ingredienti che la compongono, tranne la pasta chiaramente, vanno infatti inseriti a crudo.

Un modo meraviglioso per sedersi a tavola quando si ha poco tempo a disposizione senza perdere però il piacere di un buon primo.

La pasta alla checca, proprio perché condita con alimenti che non hanno bisogno di cottura, è perfetta anche da servire fredda. Una bella qualità da sfruttare specialmente durante la stagione estiva.

Pasta alla checca, la ricetta

Per preparare la pasta alla checca tradizione vorrebbe che si usassero gli spaghetti. Nel caso in cui però intendiate mangiarla come piatto freddo è preferibile orientarsi verso un formato corto come le farfalle.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

pasta alla checca
Pomodori (foto da Pixabay)

INGREDIENTI (PER 4 PERSONE)

• 280 g di spaghetti (o di pasta corta)
• 3 pomodori rossi maturi
• 150 g di mozzarella
• 80 g di caciotta romana
• Basilico fresco q.b.
• Olio extravergine di oliva q.b.
• Sale q.b.
• Pepe nero q.b.

PROCEDIMENTO (10 MINUTI)

Preparare la pasta alla checca è estremamente semplice e richiede una preparazione molto veloce che può tranquillamente essere eseguita nel tempo che occorre agli spaghetti per cuocersi.

Innanzitutto quindi provvedete a buttare la pasta in abbondante acqua salata non appena questa avrà raggiunto il bollore.

Nel frattempo dedicatevi a tagliare gli ingredienti da inserire come condimento a partire dai pomodori. Lavateli accuratamente e tagliateli a pezzi andando poi ad metterli in una ciotola.

Tagliate anche la mozzarella a cubetti lasciandoli magari in un colino affinché perdano tutto il liquido in eccesso.

Unite quindi la mozzarella ai pomodori e aggiungete anche la caciotta sempre dopo averla tagliata a cubetti. Insaporite il tutto con qualche fogliolina di basilico fresco, sale, pepe e un filo d’olio mescolando per bene.

pasta alla checca
pasta alla checca (foto da Instagram @santer.societa.agricola)

A questo punto non vi resterà altro che attendere che gli spaghetti siano al dente per scolarli e unirli a tutti gli altri ingredienti per portare in tavola un meraviglioso primo dal sapore unico.