Pasta alla cipollara, il piatto umbro super saporito dal gusto ricco e intenso

Tipico della cucina umbra, la pasta alla cipollara si fa in poche mosse, è molto semplice ma gustosissimo con una combinazione di ingredienti dal sapore forte e deciso ha un aroma avvolgente che conquista. Scopriamo come si fa.

pasta cipollara ricetta
Pasta alla cipollara (foto di Alessio Orrù da AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Alessandro Borghese cambia look, il prima e dopo è irriconoscibile! “Oh oh oh” fan senza parole
  2. Minestra di pane toscano, la specialità regionale perfetta per le stagioni fredde
  3. Tortino di carne, ricetta facile per un secondo sostanzioso e saporito

La pasta alla cipollara è un piatto che, come si comprende immediatamente dal nome, ha le cipolle come protagonista principali.

Già questo fa capire il tipo di intensità di sapore che può essere presente. Ma le cipolle pur caratterizzanti non sono l’unico ingrediente che rende questo piatto decisamente saporito e gustoso.

Si tratta di una specialità tipica dell’Umbria, ideata per esaltare la bontà delle cipolle in occasione del festival della cipolla di Cannara in provincia di Perugia che si svolge annualmente nel mese di settembre.

Questo piatto in un certo senso può esser considerato come l’alternativa umbra alla celebre pasta alla gricia romana. Quello che li accomuna è la presenza di Pecorino e guanciale.

Ma in più in questa ricetta ci sono appunto le cipolle che regalano un aroma unico e nell’insieme perfettamente armonizzato formano un sapore speciale.

Non c’è uno specifico e determinato tipo di pasta da usare per questo piatto. In questo caso usiamo le mezze maniche ma vanno bene anche i rigatoni, così come si adattano meravigliosamente anche tra la pasta lunga le tagliatelle.

Il condimento si realizza molto facilmente in poche mosse, è una preparazione semplicissima che regala una piacevolezza davvero molto grande.

Ecco la ricetta passo dopo passo, con tutto quel che serve e i passaggi da fare per portare in tavola questa prelibatezza.

Ingredienti e preparazione della pasta alla cipollara

Il formaggio da usare è certamente il Pecorino, ma si può comunque sostituire con il Parmigiano, anche se ovviamente il risultato sarà diverso con un aroma e un tipo di sapidità differenti, con il primo il sapore è sicuramente più intenso.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

pasta cipollara ricetta
Cipolle (Foto di Steve Buissinne da Pixabay)

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 400 g di mezze maniche
  • 2 cipolle medie
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 2 fette di guanciale
  • Sale q.b.
  • Pepe nero macinato q.b.
  • Pecorino Romano Dop grattugiato
  • Olio extravergine di oliva q.b.

PREPARAZIONE (25 minuti circa)

Per prima cosa bisogna fare un soffritto con le cipolle affettate in modo molto sottile e messe in una padella con dell’olio.

Dopo averle lasciate imbiondire per qualche minuto tagliare il guanciale a listarelle e aggiungerlo.

Dopo circa 1 minuto sfumare con il vino bianco e dopo che è evaporato unire un pò di sale e una spolverata di pepe nero. Lasciar cuocere per qualche minuto.

Nel frattempo mettere a bollire l’acqua, salare e cuocere la pasta. Appena le mezze maniche sono pronte scolarle al dente e gettarle nel condimento facendole saltare per amalgamarle bene.

Infine, mantecare con il Pecorino grattugiato e se serve, per dare una maggior fluidità al sughetto che si è formato aggiungere un pochino di acqua di cottura della pasta, quindi ricordarsi di non gettarla via subito.

pasta cipollara ricetta
Guanciale (Pinterest@theroaminggastrognome.com)

Infine, dopo aver impiattato completare con un’ulteriore aggiunta di Pecorino grattugiato in superficie per insaporire ancora di più questo piatto che sprigionerà un aroma davvero divino.