Polpette al pistacchio, il secondo perfetto per il pranzo della domenica

Le polpette al pistacchio sono un’insolita e appetitosa variante a quelle classiche, morbide e sfiziose, da mangiare in un sol boccone

Polpette al pistacchio
Polpette al pistacchio (foto da Instagram @chef_misseri_andrea_)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Le polpette sono uno dei piatti tipici dei pranzi della domenica trascorsi in famiglia. Anche se il classico non passa mai di moda è divertente sperimentare nuove varianti.

Una delle alternative più sfiziose e gustose alla classiche polpette è quella legata all’inserimento della granella di pistacchio.

Il suo abbinamento principe è quello con la carne macinata mista di maiale e vitello ma per chi desidera esplorare nuovi orizzonti culinari ovviamente può sperimentare senza problemi usando un trito di una solo tipo.

Nella ricetta proposta la cottura è quella più leggera al forno, la migliore per esaltare ancora di più il gusto inconfondibile del pistacchio. Nulla vieta però di far fare alle vostre polpette un bel tuffo in una padella piena d’olio bollente.

Polpette al pistacchio, la ricetta

Le polpette al pistacchio sono una gustosa variante alla ricetta classica del piatto più amato in ogni famiglia, un modo perfetto per portare in tavola un gusto nuovo con un pizzico di creatività.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Polpette al pistacchio
Pistacchi (foto da Pixabay di Simone_ph)

INGREDIENTI (PER 4 PERSONE)

500 g di carne macinata mista
1 uovo
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
180 gr di granella di pistacchi
2 fette di pancarrè
Prezzemolo q.b.
Latte q.b
Sale q.b
Olio di oliva extravergine q.b

PROCEDIMENTO (45 MINUTI)

Per preparare le vostre polpette iniziate ad ammorbidire il pancarrè bagnandolo nel latte avendo cura di strizzarlo poi con forza.

Intanto in una ciotola unite alla carne macinata un uovo interno, il prezzemolo, il parmigiano grattugiato, 80 g di granella di pistacchio e aggiustate con un po’ di sale.

Iniziate quindi a lavorare il composto con le mani fino a quando il tutto non si sarà amalgamato per bene.

A questo punto prendete una manciata di impasto e dategli la classica forma rotonda prima di passarli nella restante parte della granella di pistacchio.

Adagiate le polpette su una teglia precedentemente rivestita con carta forno e versate un filo d’olio.

Polpette al pistacchio
Polpette al pistacchio (foto da Instagram @lamacelleriadicottedicrude)

Ora non vi resterà altro che mettere le polpette al pistacchio in forno preriscaldato a 180° impostando la modalità ventilata. Lasciate cuocere per circa 15 minuti prima di servirle ancora calde.