Riconosci questo bambino simpaticissimo | E’ un super chef stellato

Chi è questo bambino con l’aria simpatica che addenta del cibo con aria soddisfatta? Adesso è molto famoso ed è uno chef pluristellato.

Cannavacciuolo foto bambino
Lo chef stellato da bambino (Instagram)

Le trasformazione che avvengono con la crescita a volte rendono irriconoscibili le persone. Guardando un’immagine di un personaggio come era da bambino può capitare di non riconoscerlo per niente per come è ora.

Altre volte invece, anche solo un’espressione, un lineamento, un tratto del viso svela di chi si tratta. Si cambia tanto nel corso del tempo, ed  molto divertente vedere come si è diventati dopo anni, anzi decenni di stacco dall’infanzia.

Nella foto che vi mostriamo si vede un bambino con l’aria molto simpatica e divertita mentre sta prendendo a morsi qualcosa che semmbra un enorme panino.

L’immagine è sfocata e i colori sono sbiaditi, come è tipico delle vecchie foto ma si intravedono dei colori, seppur estremamente tenui, non è completamente in bianco e nero.

Questo ci fa capire che non è poi troppo lontana nel tempo, e ci può fare immaginare l’età che puà avere ora quello che era un bambino all’epoca.

Ma per aiutarvi a individuare il personaggio, oltre a dire che è uno chef molto famoso, apprezzato e amato e anche pluristellato, possiamo scoprire qualcosa di più.

LEGGI ANCHE: Insalata di arance e cannella | Tantissima vitamina C che fa benissimo

La foto di lui bambino sui social: momento di nostalgia

La foto è stata pubblicata proprio dallo stesso chef sul suo profilo social, in un attimo di nostalgia del passato in cui si è immerso nei ricordi di infanzia.

Cannavacciuolo foto bambino
Pane e ragù (AdobeStock)

LEGGI ANCHE: Come fare il caffè correttamente, con la moka così non sbagli

Vediamo se la didascalia che ha scritto può svelare qualcosa in più. “Qualche giorno fa mi è tornata tra le mani questa vecchia foto e mi sono tornati in mente tanti ricordi. La mia nonna ai fornelli che prepara il ragù, con un profumo che invade tutta casa. Io che, cercando di non farmi vedere, rubo un pezzetto di pane e lo affondo nella pentola, mentre lei finge di non accorgersi… Che bontà!”

La descrizione è di un ambiente familiare con la classica nonna che prepara il ragù. Elemento questo che può rappresentare un indizio per capire la provenienza geografica. Il ragù certo, è fatto e consumato in tutta Italia, ma è fortemente amato soprattutto al Sud. 

LEGGI ANCHE: Porridge Kinder cereali, il dessert goloso che i bambini adoreranno

Ma non è finita. Continua a scrivere nella didascalia alla foto: “Non sono poi cambiato così tanto Uagliù, ancora adesso mi piace mangiare il ragù con il pane direttamente dalla pentola! L’unica differenza è che adesso non ci riesco proprio a nascondermi! “.

E con questa tipica espressione campana, “Uagliù”, gli indizi si fanno forti ed è possibile arrivare già ad individuare di chi si tratta.

Cannavacciuolo foto bambino
Antonino Cannavacciuolo (Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

È proprio lui:  Antonino Cannavacciuolo, con la sua tipica espressione e ovviamente tutto un altro aspetto. Irriconoscibile ovviamente, senza barba e la stazza che lo caratterizza adesso, ma la sua propensione per il buon cibo evidentemente c’era già tutta e non ha tardato a manifestarsi per portarlo ad essere quello che tutti conosciamo.