Rotolo di patate e zucca: gustosissimo, è un piatto ricco e nutriente

Si adatta molto bene a questa stagione autunnale, il rotolo di patate e zucca ha un buon potere saziante ed è un piatto molto saporito e invitante. Abbastanza semplice da preparare, ecco la ricetta per realizzarlo in pochi passaggi.

rotolo patate zucca ricetta
Rotolo di patate e zucca (Pinterest – brigitte.de)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Torta cocco e yogurt, soffice e profumata, è ideale a colazione
  2. Biscotti morbidi caffè e nocciole, ottimi a tutte le ore per una carica extra
  3. Colesterolo, c’è la svolta: tutti i dettagli sul nuovo farmaco approvato dall’AIFA

Ottimo come secondo piatto, il rotolo di patate e zucca è una preparazione molto gustosa da portare in tavola in questo periodo d’autunno.

Ha come farcitura la zucca, ortaggio simbolo della stagione, insieme ad altri ingredienti che danno sapore, tutto dentro un rotolo realizzato con le patate che si completa con una cottura in forno. 

Da tagliare a fette e servire semplicemente così, con un semplice filo d’olio a crudo ad umidificare, piace tantissimo, viene apprezzato generalmente un pò da tutti, adulti e bambini.

Sono entrambi sapori tenui, quelli degli ingredienti protagonisti, patate e zucca, insaporiti dal formaggio e da un pò di pancetta per un tocco maggiormente sapido che con una piccola nota grassa arricchisce tutto il resto che in sé è invece abbastanza leggero.

Questo rotolo non appesantisce, ma ha una consistenza corposa e un buon potere saziante. Nutriente e saporito è un pasto ricco perfetto da gustare nei primi freddi.

Scopriamo nel dettaglio la ricetta completa, con tutto quel che occorre e passo dopo passo le mosse da fare per realizzarlo.

Ingredienti e preparazione del rotolo di patate e zucca

Una punta di pepe nero e una piccola aggiunta di noce moscata contribuiscono a profumare e aromatizzare intensamente il tutto. Il procedimento è semplice e non richiede neanche troppo tempo.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

rotolo patate zucca ricetta
Grattugiare le patate (Pinterest – latuadietapersonalizzata.it)

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 500 g di patate
  • 4 uova intere
  • Sale q.b.
  • Pepe nero macinato q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • 50 g di Parmigiano Reggiano Dop grattugiato

Per il ripieno:

  • 500 g di zucca pulita
  • 1 spicchio d’aglio
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.
  • 200 g di Emmenthal
  • 100 g di pancetta affumicata
  • 50 g di Parmigiano Reggiano Dop grattugiato
  • Olio extravergine di oliva q.b.

PREPARAZIONE (50 minuti circa)

Per prima cosa bisogna occuparsi di cuocere la zucca per ammorbidirla e ricavarne la polpa. Sbucciare e pulire la zucca eliminando i semi e i filamenti interni e tagliare a dadini la quantità indicata.

Quindi metterla in una capiente padella con un filo d’olio e lo spicchio d’aglio e lasciarla rosolare a fuoco vivo aggiungendo un bicchiere d’acqua e coprendo con il coperchio.

Quando risulterà morbida ( ci vorranno circa 20 minuti) si passa a condirla con sale, una spolverata di pepe nero e una manciata di prezzemolo tritato.

Mentre la zucca è in fase di cottura sbucciare le patate e grattugiarle usando una grattugia a maglia larga. Unire le uova, il Parmigiano grattugiato, salare, pepare leggermente e insaporire anche con un pò di noce moscata. 

Poi versare in una teglia rettangolare ricoperta di carta da forno e passare a cuocere in forno preriscaldato statico a 180° per 30 minuti circa.

Appena questa base di patate è pronta, distribuire l’Emmenthal grattugiato su 3/4 della superficie e versare sopra il composto di zucca.

Aggiungere anche la pancetta tagliata a dadini e per ultimo cospargere con il Parmigiano grattugiato. A questo punto c’è il passaggio finale che consiste nell’arrotolare partendo dal lato largo in modo ben stretto e compatto aiutandosi con la carta da forno che farà da involucro per tenerlo.

rotolo patate zucca ricetta
Zucca (Foto di gate74 da Pixabay )

In ultimo passarlo in forno ancora caldo per 2 o 3 minuti affinché il formaggio si sciolga, poi estrarlo, tagliarlo a fette e servirlo subito così da mangiarlo caldo e con il gustoso effetto filante e scioglievole del formaggio. Se si vuole, aggiungere un filo d’olio a crudo per completare.