Sbriciolata di ciliegie, il frutto di stagione in un mix di morbidezza e croccantezza

Tutta la dolcezza di questo frutto stagionale fa della sbriciolata di ciliegie una torta deliziosa di cui si gusta la morbidezza interna e la croccantezza della superficie in una sorta di crumble che al tempo stesso la guarnisce. È facilissima da realizzare, ecco come.

sbriciolata di ciliegie ricetta
Sbriciolata di ciliegie (Pinterest@kcet.org)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Bastano pochi ingredienti per fare i canestrelli liguri, il biscotto a fiore friabile e buono
  2. Involtini di pesce spada dal ripieno ricco e mediterraneo. In pochi step un piatto divino
  3. Boom di funghi porcini in Italia. Dove andare per fare una scorpacciata di Estatini e Rossi

Le ciliegie sono un frutto di stagione dalla vita molto breve. Le possiamo assaporare per pochissimo tempo, il periodo è proprio questo, tra maggio e giugno.

Si dice delle ciliegie che una tira l’altra, in effetti piacciono molto, con il loro sapore delicatamente dolce e profumato.

Quale modo migliore di gustarle anche in un dolce! Ecco che possiamo fare una sbriciolata di ciliegie, una torta molto buona e davvero semplicissima da preparare.

Si compone di una pasta frolla ripiena di una farcitura di ciliegie caramellate in un interno che risulterà umido, morbido e dolce. La parte superiore del dolce è poi rivestita da una sorta di crumble fatto sbriciolando parte di pasta frolla.

Vien fuori così dopo la cottura un effetto croccante in superficie che ha anche la funzione di guarnire la torta che non ha altri elementi decorativi che si sposa bene con la morbidezza interna.

Ingredienti e preparazione della sbriciolata di ciliegie

Una torta facile e veloce da fare, invitante fin dalla colazione, perfetta per la merenda e buona anche come dessert di fine pasto, magari arricchita da una pallina di gelato come accompagnamento.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

ciliegie ricetta sbriciolata
Ciliegie (Foto di Wolfgang Claussen da Pixabay )

INGREDIENTI

Per la pasta frolla:

  • 320 g di farina 00
  • 120 g di zucchero semolato
  • 150 g di burro
  • 1 uovo intero + 1 tuorlo
  • Scorza grattugiata di 1/2 limone
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 bacca di vaniglia

Per il ripieno:

  • 300 g di ciliegie
  • 100 g di zucchero semolato
  • 10 ml di succo di limone

PREPARAZIONE (50 minuti circa)

La prima operazione che bisogna fare è caramellare le ciliegie, per cui denocciolarle e metterle in una pentola insieme allo zucchero e al succo di limone. Lasciare che lo zucchero si sciolga e le ciliegie si caramellino a fuoco medio-basso per 5 minuti circa.

Poi, toglierle dal fuoco e lasciare che si raffreddino. Intanto, passare a preparare la pasta frolla. Lavorare il burro, che deve essere morbido, quindi estrarlo dal frigo un pò prima di iniziare, con lo zucchero.

Aggiungere l’uovo e il tuorlo e  amalgamare. Unire anche i semi estratti dalla bacca di vaniglia e la scorza grattugiata del limone. Poi incorporare gran parte della farina, 300 g circa, e aggiungere il lievito.

Impastare fino ad ottenere un impasto morbido e subito dopo, senza bisogno di tempi di riposo, rivestire uno stampo con metà pasta.

Eliminare il liquido in eccesso dalle ciliegie e versarle dentro la torta. Prendere poi il rimanente impasto e unirvi la restante farina.

Formare un impasto grossolano e ridurlo in briciole con cui ricoprire tutta la superficie della torta. Aggiungere una spolverata di zucchero e poi è il momento di passarla in forno.

fetta sbriciolata ciliegie ricetta
Fetta di sbriciolata di ciliegie (Pinterest@kristineskitchenblog.com)

Cuocere in forno preriscaldato statico a 180° per 30 minuti circa, poi quando la sbriciolata di ciliegie è pronta, estrarla e lasciarla completamente raffreddare prima di servirla.